Ci sono aggiornamenti che non sono destinato ad introdurre novità eclatanti quanto piuttosto a correggere alcuni fastidiosi problemi che inficiano l’esperienza d’uso di un’applicazione. L’aggiornamento ricevuto da Microsoft Remote Desktop è un chiaro esempio, visto che il changelog è molto striminzito ma con alcune importanti correzioni.

Si parre dall’autocorrezione che in precedenza era abilitata di default mentre con la nuova versione non viene attivata automaticamente. Sarà comunque possibile riattivarla a discrezione di ogni utente. L’aggiornamento migliora anche la precisione del puntatore del mouse che in precedenza non era così affidabile, rendendo a volte frustrante l’utilizzo dell’applicazione.

È stato inoltre corretto il bug che mostrava il tasto “.” al posto di “*” sul tastierino numerico mentre non poteva mancare il consueto elenco di bugfix minori che dovrebbero aumentare notevolmente la stabilità dell’applicazione. L’aggiornamento è già disponibile sul Play Store e potrete eseguirlo utilizzando il badge sottostante, valido anche per chi non ha ancora installato Microsoft Remote Desktop.

Android app sul Google Play