Google Maps, il noto servizio di mappe del colosso di Mountain View, è arrivato ormai alla versione 9.37 beta sul robottino verde: questo aggiornamento introduce alcune interessanti novità, come nuove impostazioni dedicate alle notifiche e ai contenuti personali. Ma andiamo con ordine e vediamo cosa cambia con questo nuovo update.

Partiamo dalle impostazioni delle notifiche, che ora mostrano quattro gruppi principali in cui sono state suddivise le opzioni, rendendo tutto più semplice e chiaro; questa novità non è andata a rimuovere o ad aggiungere nuove opzioni, ma si tratta solo di una riorganizzazione delle stesse. Qui sotto trovare alcuni screenshot che confrontano il prima (immagine di sinistra) con il dopo (immagine centrale e di destra).

All’interno delle impostazioni appare poi una sezione dedicata ai contenuti personali, dove l’utente può decidere quali e quante informazioni andare a condividere tramite il proprio profilo su Google Maps; qui sotto trovate tutte le opzioni legate a questo nuovo contenuto.

Google ha aggiunto anche la possibilità di creare un collegamento sulla home della nostra cronologia; per far questo vi basterà aprire la cronologia dal menù dell’app di Maps per poi selezionare i classici tre puntini in alto a destra: da qui vi basterà selezionare l’opzione “Add to Home screen”. Modificata anche una voce di questo menu, che passa da “Timeline settings” a semplicemente “Settings”, ma che inspiegabilmente rimanda alle impostazioni sui contenuti personali (probabilmente si tratta di un piccolo bug).

L’ultima novità ufficiale riguarda invece le Guide Locali, con l’espansione delle missioni anche alle guide di livello 3; di questa novità avevamo già parlato qualche giorno fa, e qui trovate tutte le informazioni.

Come al solito, però, i colleghi di AndroidPolice non si sono fermati alle sole novità ufficiali, andando a curiosare all’interno del codice dell’applicazione.

La prima novità scoperta tra le righe di codice riguarda la futura possibilità di recensire le recensioni, indicando se una tale recensione è utile o meno (sarà possibile solamente dare un voto positivo alle recensioni che riteniamo buone, ma non dare voti negativi); il meccanismo dovrebbe aiutare gli algoritmi di Google, che spesse volte non mostrano correttamente le migliori recensioni in cima alla lista.

<string name=”REVIEW_THUMBS_UP_ACCESSIBILITY_CHECKED”>Review marked helpful, tap to remove.</string>
<string name=”REVIEW_THUMBS_UP_ACCESSIBILITY_REVIEW_AUTHOR”>Review by %s.</string>
<string name=”REVIEW_THUMBS_UP_ACCESSIBILITY_REVIEW_PLACE”>Review for %s.</string>
<string name=”REVIEW_THUMBS_UP_ACCESSIBILITY_UNCHECKED”>Tap to mark helpful.</string>
<string name=”REVIEW_THUMBS_UP_DESCRIPTION”>%1$s found this helpful.</string>
<string name=”REVIEW_THUMBS_UP_HELPFUL”>Helpful?</string>
<string name=”REVIEW_THUMBS_UP_THANK_YOU_TOAST”>Thanks for your feedback!</string>
<plurals name=”REVIEW_THUMBS_UP_PEOPLE_COUNT”>
<item quantity=”other”>%d people</item>
<item quantity=”zero”>%d people</item>
<item quantity=”one”>%d person</item>
<item quantity=”two”>%d people</item>
<item quantity=”few”>%d people</item>
<item quantity=”many”>%d people</item>
</plurals>

Una seconda novità che potrebbe essere in arrivo è una maggior chiarezza nelle immagini caricate dagli utenti: capita spesso di scorrere le immagini di un ristorante, ad esempio, e non riuscire a dare uno sguardo al luogo perché sommersi da fotografie scattate ai piatti e alle varie pietanze; Google dovrebbe permettere una separazione tra le foto ai cibi e le foto al luogo, anche se le righe di codice associate a questa opzione sono al momento un po’ vaghe.

<string name=”MENU_PHOTOS_ADD_FOOD_PHOTOS”>Add food photos</string>
<string name=”MENU_PHOTOS_CAROUSEL_TITLE”>From the menu</string>
<string name=”MENU_PHOTOS_VIEW_ALL”>View all</string>

Qui sotto trovate il link per scaricare quest’ultima versione di Google Maps tramite APK, mentre più in basso trovate il solito badge per il download dal Play Store.

Google Maps 9.37.0 beta APKMirror

Android app sul Google Play