Questo sito contribuisce alla audience di

Google Keep per Android Wear ha nuova UI, senza shortcut per aprire le note sullo smartphone

Google Keep per Android Wear si rinnova, introducendo una nuova UI e rimuovendo lo shortcut per aprire le note sullo smartphone.

L’applicazione per le note di Google dedicata ai device Android Wear ha fatto un vero e proprio salto generazionale grazie all’aggiornamento dalla versione 2.0.08 alla nuova 4.1.091. La nuova release di Google Keep si caratterizza per un nuovo design pensato per rendere più semplice l’accesso alle azioni relative alle note. Ad ogni modo, nonostante i progressi significativi in termini di usabilità, l’update rimuove anche una feature molto utilizzata ed apprezzata dagli utenti.

Come prima cosa, al momento non è chiaro se quello preso in esame sia in effetti il primo APK Android Wear 2.0 per Google Keep oppure no. Stando a quanto riporta il changelog dell’aggiornamento, sembra che l’app sia già adesso in distribuzione sul Google Play Store per gli smartwatch con Android Wear, al posto dell’APK proveniente dall’app di Keep installata sul proprio smartphone. La risposta positiva, pur non potendo per ora essere sicura al 100%, è supportata dal fatto che ora l’app è compatibile con iOS. A prescindere da tutte queste considerazioni, il dato oggettivo rilevante è che l’app risulta già disponibile sul Wear Play Store.

Come detto, l’update in questione rinnova la UI di Google Keep per Android Wear. Sono sparite le diverse sfumature di grigio, il cui posto è stato preso ora da un nuovo sfondo nero, con font più spessi ed in grassetto.

Google Keep per Android Wear (nuova UI)

 

Per quanto riguarda l’aspetto delle singole note, queste non mostrano più uno sfondo colorato a riprendere i colori assegnati a ciascuna di esse in Keep. In seguito all’aggiornamento, infatti, lo sfondo rimane fisso di colore nero (senza sfumature colorate di sorta) ed è piuttosto il titolo delle note a mostrare il colore appropriato, come potete vedere nelle immagini a seguire.

La nuova interfaccia dovrebbe risultare (in teoria) più comoda da utilizzare sul display dello smartwatch, sostituendo alla necessità di effettuare tap su icone molto piccole un approccio in cui bisogna effettuare uno scrolling per  aggiungere note ed accedere alle varie opzioni.

Come detto in apertura, con questa nuova versione è stata rimossa l’opzione per aprire una nota sullo smartphone.

La nuova versione di Google Keep per Android Wear dovrebbe risultare già disponibile come aggiornamento sul vostro smartwatch. Se non lo avete installato, non dovrete far altro che cercarlo sul Play Store direttamente dal wearable. Qui di seguito trovate il badge per scaricare l’app dal Play Store.

Android app sul Google Play

Vai a: Android Wear potrebbe cambiare nome e logo

Fonte: Androidpolice

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top