La fotocamera di OnePlus 7 Pro porta l’integrazione nativa di Google Lens e altre novità sugli altri smartphone del produttore

La fotocamera di OnePlus 7 Pro porta l’integrazione nativa di Google Lens e altre novità sugli altri smartphone del produttore
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/oneplus_7_pro_3_tta.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/oneplus_7_pro_3_tta-460x345.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/oneplus_7_pro_3_tta-635x477.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/oneplus_7_pro_3_tta.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/oneplus_7_pro_3_tta.jpg"}, "title": "La fotocamera di OnePlus 7 Pro porta l’integrazione nativa di Google Lens e altre novit\u00e0 sugli altri smartphone del produttore" }

Se possedete un dispositivo OnePlus aggiornato ad Android 9 Pie è possibile installare tramite APK un aggiornamento dell’app fotocamera che introduce le novità presenti su OnePlus 7 Pro, presentato nella giornata di ieri a Londra.

La novità più importante è sicuramente l’integrazione nativa di Google Lens, che adesso lavora costantemente in background come già visto sui Pixel di Google. Nella nuova app fotocamera l’icona che attivava Google Lens è stata eliminata: per attivare la funzione basterà tenere premuto sull’oggetto di nostro interesse, attivando così la ricerca.

Google Lens si attiverà automaticamente anche quando rileverà codici QR, numeri di telefono, e-mail o indirizzi postali, facendo comparire i suggerimenti direttamente sullo schermo dello smartphone.

Le altre novità sono più funzionali e le troviamo nella pagina delle impostazioni della fotocamera. È stata eliminata la funzione che permette di scattare automaticamente i selfie con un sorriso, mentre l’interruttore per attivare automaticamente la modalità notturna è stato sostituito con un più generico Rilevamento intelligente di contenuti, che va ad abbracciare anche la funzione in background di Google Lens.

Troviamo anche la possibilità di modificare l’ordine delle modalità che appariranno nella schermata principale dell’applicazione, potendone anche aggiungere di ulteriori a piacimento senza dover necessariamente effettuare uno swype verso l’altro per mostrarle tutte.

La fotocamera rinnovata di OnePlus, pur restando sostanzialmente uguale nell’interfaccia, verra portata molto probabilmente anche sugli altri smartphone del produttore tramite aggiornamenti futuri della OxygenOS, ma se non volete aspettare potete scaricare l’APK della versione 3.2.91 da questo indirizzo.

L’avete già provata?

Vai a: Recensione OnePlus 7 Pro

Condividimi!