Evernote: la protezione delle note con la password è ora gratuita

Da oggi le password di Evernote saranno disponibili anche per chi ha un abbonamento gratuito.

Gli sviluppatori di Evernote hanno deciso di rendere completamente gratuita una delle funzioni che fino a qualche ora fa era esclusiva per gli utenti premium. Essenzialmente, si tratta di una password che protegge le note dell’applicazione da occhi indesiderati.

L’azienda non ha fatto alcuna dichiarazione particolare in merito alla sua scelta, ma probabilmente si sono resi conto che, in un periodo dove il tema della sicurezza informatica è all’ordine del giorno, era una sorta di controsenso proporre la protezione della privacy come un contenuto aggiuntivo a pagamento. 

Per chi non conoscesse Evernote, si tratta di una completa e funzionale app per gli appunti simile a Google Keep. Tuttavia, al contrario della nota app di Google, Evernote risulta decisamente più complessa e meglio organizzata, inoltre è integrata con diversi servizi cloud presenti da diverso tempo sul Web.

La novità non sembra essere stata introdotta con un aggiornamento particolare. Infatti l’ultima versione distribuita sul Google Play Store risale a diversi giorni fa, probabilmente si è trattato di un semplice aggiornamento lato server.

Android app sul Google Play

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Alessio Perelli

    Davvero ben fatta per le mie esigenze,anche con quella gratuita mi trovo benissimo, tutto sincronizzato sui miei 3 device,note veloci anche con foto,bella

Top