Google ha da poco rilasciato un nuovo aggiornamento di Google Maps, introducendo poche novità, la più evidente delle quali è una maggior presenza della Timeline. Ritorna anche il pulsante per la condivisione che nel corso degli aggiornamenti ha cambiato spesso posizione finendo per sparire in certi momenti.

La funzione Timeline è dunque la protagonista di questo aggiornamento di Google Maps visto che è ora più semplice raggiungerla. Si parte dalle pagine di dettaglio dei luoghi visitati che contengono un link alla pagina della Timeline, situati in un menu a tendina, visibile solamente dall’utente.

Entrando nella sezione “I tuoi luoghi”, in particolare nella scheda visitati, compare un nuovo menu overflow che vi permette di aprire la schermata di Timeline contenente le informazioni sul tragitto del giorno in questione. Se vi sentite spiati da questa funzione ricordate che potete sempre disabilitare la tracciatura dei vostri spostamenti, le fermate o cancellare ogni singola registrazione.

Anche il menu che compare toccando il puntino blu che segnala la vostra posizione è stato completamente ridisegnato, come potete vedere nella galleria soprastante, e lo rende più semplice eliminando alcune voci che rischiavano di appesantirlo.

L’aggiornamento di Google Maps è in fase di roll out e come sempre potrebbe richiedere qualche giorno prima di raggiungere tutti gli utenti. Come sempre potete scaricare o aggiornare l’applicazione utilizzando il badge sottostante.

Android app sul Google Play