Action Launcher (presente nella nostra selezione delle migliori app) “esce” dalla beta e si aggiorna alla versione 3.9.1 portando con sé diverse novità: secondo lo sviluppatore lo scopo di questo update è aggiungere tutte le funzionalità del Nexus Launcher e migliorarle. Ci sarà riuscito?

Nella nuova versione è presente la modalità che racchiude tutte le app (“all apps mode”), oltre alle cartelle e la dock a sfondo colorato personalizzabili attraverso la funzione Quicktheme; alcuni dei cambiamenti contenuti nell’ultimo update erano già presenti nella versione beta che abbiamo visto a fine agosto.

Il changelog comprende una lista molto lunga di modifiche; vi presentiamo qui in basso quelle “principali”:

  • rinnovato il menu “tutte le applicazioni”, raggiungibile attraverso uno swipe;
  • aggiunti due nuovi stili per le cartelle ispirati ad Android Nougat (è richiesto almeno Android 4.4);
  • supporto alla funzionalità Quicktheme per la personalizzazione dello sfondo delle cartelle e della dock;
  • aggiunto il widget di Google e il widget per la data in stile Nexus Launcher, che potrà essere configurato anche per aprire un’app;
  • quando impostate un wallpaper su Android 7.0 Nougat potrete scegliere se applicarlo solo alla schermata di sblocco, solo alla home o a entrambi.

Oltre alle novità è presente una lunga lista di bugfix, come ad esempio:

  • risolto problema di visualizzazione delle icone a bassa risoluzione dopo aver usato il Quickedit;
  • risolto un problema riguardante il ritorno alla home premendo tale pulsante nella modalità landscape;
  • risolti artefatti visivi su certe icone per coloro che dispongono di Android Jelly Bean;
  • miglioramenti generali di stabilità.

Potete dare un’occhiata ad alcune delle novità negli screen seguenti e nel video in fondo.

 

Se volete conoscere nel dettaglio tutti i cambiamenti presenti nella versione 3.9.1 potete consultare direttamente il post dello sviluppatore seguendo il link della fonte. L’aggiornamento di Action Launcher è già disponibile sul Play Store, dunque cosa state aspettando?

Android app sul Google Play