Recensione Mujjo Refined Touchscreen Gloves (Double Layered)

Recensione Mujjo Refined Touchscreen Gloves (Double Layered)
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/12\/Mujjo-Refined-Touchscreen-Gloves-Double-Layered-1-460x307.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/12\/Mujjo-Refined-Touchscreen-Gloves-Double-Layered-1-600x400.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/12\/Mujjo-Refined-Touchscreen-Gloves-Double-Layered-1.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/12\/Mujjo-Refined-Touchscreen-Gloves-Double-Layered-1.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/12\/Mujjo-Refined-Touchscreen-Gloves-Double-Layered-1.jpg"}, "title": "Recensione Mujjo Refined Touchscreen Gloves (Double Layered)" }

I Mujjo Refined Touchscreen Gloves Double Layered sono guanti pensati per coniugare due cose utili: i guanti caldi e gli smartphone. Lo fanno tramite delle fibre d’argento distribuite nel tessuto sintetico di cui sono costituiti.

Mujjo Refined Touchscreen Gloves Double Layered 2

Se l’anno scorso avevo avuto modo di provare i Mujjo Refined Touchscreen Gloves nel modello a singolo strato (single-layered), quest’anno l’azienda olandese mi ha inviato il modello a doppio strato pensato per i climi più freddi o per le persone più freddolose. Le differenze rispetto al modello precedente sono molte: ci sono molte più fibre d’argento nel tessuto per una migliore precisione, i bottoni sono ora magnetici e gli inserti in gomma sono più gommosi con una conseguente migliore presa sugli oggetti.

Mujjo Refined Touchscreen Gloves Double Layered 3

La differenza più grande sta, ovviamente, nello strato doppio; se quello esterno è pressoché identico, quello interno aggiuntivo è molto più spesso ed è morbido e caldo. Uno strato aggiuntivo isola meglio e questo è sia un vantaggio che uno svantaggio: maggiore isolamento significa minore dispersione del calore, ma anche minore sensibilità e precisione quando si usano smartphone e tablet. Serve quindi un breve periodo per abituarsi all’uso dei guanti, che sono peraltro molto precisi nel comunicare il tocco. Lo strato interno non è solidale con quello esterno e questo fa sì che si creino talvolta alcune pieghe.

Mujjo Refined Touchscreen Gloves Double Layered 4

Come guanti puri e semplici i Mujjo Refined Touchscreen Gloves Double Layered sono ottimi e tengono molto caldo. Si possono utilizzare anche per andare in bicicletta: le mani rimarranno calde anche pedalando a velocità sostenuta per tempi medio-lunghi, posto ovviamente che la temperatura non sia polare.

Mujjo Refined Touchscreen Gloves Double Layered 5

Il comfort è molto elevato, anche se serve qualche giorno perché si adattino alla forma della mano e raggiungano la forma definitiva; prima di tale momento possono essere un po’ scomodi – prevalentemente perché tendono a stringere sulla prima falange delle dita. I bottoni magnetici sono molto più facili da aprire rispetto agli automatici impiegati sul vecchio modello, ma sono allo stesso tempo anche più facili da chiudere anche mentre si indossano i guanti stessi – operazione non semplice con gli automatici.

Mujjo Refined Touchscreen Gloves Double Layered 6

Gli inserti in gomma rinnovati offrono ora una presa decisamente maggiore e anche con i dispositivi più scivolosi non ci sono problemi di alcun tipo in questo senso. È possibile anche guidare senza timore che il volante scivoli via dalle mani: la presa sarà sempre salda e sicura.

Mujjo Refined Touchscreen Gloves Double Layered 7

In conclusione

Se già il modello del 2014 era ottimo sotto tutti i punti di vista, i nuovi Mujjo Refined Touchscreen Gloves correggono i pochi difetti che c’erano e introducono migliorie che li rendono quasi perfetti: sono caldi, comodi e funzionali. Cosa chiedere di più?

Sono in vendita a 29.90€ nella versione a singolo strato e a 34.90€ nella versione a strato doppio: prezzi non bassissimi, ma comunque alla portata di tutti.

Condividimi!