Questo sito contribuisce alla audience di

IKEA TRÅDFRI supporterà Google Home, Apple HomeKit e Amazon Alexa

Torniamo a occuparci di TRÅDFRI, il nuovo sistema di illuminazione per “case intelligenti” lanciato da IKEA e pronto a conquistare tutti gli appassionati di tecnologia.

Con un comunicato stampa il noto marchio dell’arredamento fai-da-te ha annunciato che, tra l’estate e l’autunno, il sistema TRÅDFRI implementerà anche il supporto ai controlli vocali via Google Home, Apple HomeKit e Amazon Alexa.

A quanto pare IKEA vede nel settore delle smart home enormi potenzialità e desidera non farsi trovare impreparata quando le relative tecnologie diverranno sempre più comuni tra gli utenti. Anzi, il colosso europeo ha già anticipato che nei prossimi anni saranno lanciate nuove serie di prodotti volti a trasformare le nostre case in ambienti sempre più “futuristici”.

Ricordiamo che già nel 2015 IKEA ha lanciato i primi prodotti dotati di apposita dock per consentire la ricarica wireless delle batterie degli smartphone che supportano tale tecnologia.

A seguire vi riproponiamo il video dell’app che gestisce il sistema di illuminazione TRÅDFRI. Buona visione

Fonte: Ikea

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Walter

    La soluzione Ikea basata su Zigbee promette bene, sopratutto perché costa mediamente un terzo delle alternative Philips, Samsung ecc. Ma da un punto di vista generale è ancora acerba: il gateway che si interfaccia alla rete può essere controllato solo da app (quindi niente gestione da PC, per esempio) e l’app è ancora acerba nelle sue funzionalità. Sicuramente crescerà, io per ora ho usato due punti luce in camera da letto, prossimamente penserò ad altre stanze.

    • Giovanni Brardinoni

      Non riesco a capire se sia necessario un gateway per ogni fonte luminosa o ne basta uno per tutta la casa…

  • Skhammy

    fighi

Top