Un tablet ASUS chiamato Nexus con Jelly Bean?

Si è a lungo parlato di un possibile Nexus Tablet da 7 pollici prodotto da ASUS e lanciato da Google quest’estate, ma le prove a sostegno di queste speculazioni sono finora state molto scarse. Qualche indizio qua e là ha rafforzato i sospetti, ma niente di più. Fino ad oggi, visto che sono state trovate prove tangibili dell’esistenza di un Nexus Tablet fabbricato da ASUS. Secondo la Rightware Power Board, ovvero il sito dove sono raccolti i risultati dei benchmark, proprio il tablet Google Experience ha fatto la sua apparizione nel database mostrandosi al mondo. Ecco a voi le informazioni presenti:

“os”:  {

“android”:  {

“model”:  “Nexus  7”,

“hardware”:  “grouper”,

“manufacturer”:  “asus”,

“device”:  “grouper”,

“brand”:  “google”,

“display”:  “XXXXXX-userdebug  4.1  JRN51B  3XXXXX  dev-keys”,

“version_sdk”:  “4.1”,

“board”:  “grouper”,

“version_code”:  “1”

}

}

Tali informazioni sono vitali e fanno ben inquadrare il dispositivo. Il nome in codice è “grouper“, ovvero “cernia”. Il nome di un pesce è tipico dei dispositivi di sviluppo e dei Nexus: ad esempio, l’HTC Dream era noto come “trout” (trota), il Motorola XOOM come “Wingray” e “Stingray” (manta e razza), il Nexus One come Mahi-mahi. Il nome in codice acquista quindi un significato ben preciso: il dispositivo è un Nexus, o quantomeno un dispositivo di sviluppo.

Il nome Nexus 7, poi, conferma la dimensione dello schermo del dispositivo, la cui risoluzione è 1280×800. Tale risoluzione viene vista come 1280×768, ma visto l’impiego di tasti software lo spazio che viene rilevato è inferiore. Una risoluzione che, al di fuori del mondo strettamente tablet, abbiamo visto solo sul Galaxy Note: per questo motivo siamo ancora più motivati a credere che si tratti di un tablet.

Infine, il numero della build: JRN51B. J sta per Jelly Bean, come era lecito attendersi, mentre la versione del SDK viene indicata come 4.1. Ciò significa che Jelly Bean non sarà Android 5.0 ma Android 4.1, a meno che non sia stato falsificato per depistare i curiosi. In ogni caso c’è la conferma concreta e tangibile che Google stia lavorando al Nexus Tablet e che questo esiste. Dovremo però attendere almeno fino alla fine di Giugno, in occasione del Google I/O, per saperne di più. Continuate a seguirci per tenervi aggiornati!

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • rhemus86

    Se sperano di fare concorrenza all’ipad con questi prodotti, sono completamente fuori strada… Non ci siamo proprio: quali sarebbero i vantaggi rispetto al prodotto Apple? Solo il prezzo in assoluto, come rapporto qualità prezzo iPad 3gen è il massimo. Chi vuole un tablet, ha come unica scelta il nuovo iPad, privo di una vera concorrenza. Avendo preso un iPad e avendo acquistato le app da AppStore, le stesse funzionano su iPhone, quindi perche dovrei prendere uno smartphone Android per dover ricomprare le app su google play, visto che i due market non comunicano. Nonostante sul campo smartphone, alcuni Android possano competere con iPhone o avere dei pregi rispetto a quest’ultimo (mi riferisco al solo galaxy s3 rispetto ad un 4s e al galaxy s2 rispetto al 4), è l’ecosostema Apple che è superiore, ed è quella la strada su cui puntare, oltre alla stabilita dei prezzi e tempestività degli aggiornamenti (6 mesi per ICS solo su fascia altissima, uno scandalo!). Spero che Android di FIA una mossa, perché nonostante sia alla versione 4 del suo OS, ancora è una formichina in confronto all’ecosistema Apple.

  • Azz 7 pollici troppo piccolo speriamo facciano una versione da 10 pollici anche a 50 € in più…
    Possibilità che ci siano 2 versioni una da 7 e una da 10?

Top