Samsung migliora S Voice: TuttoAndroid lo mette alla prova con 20 domande [Video]

Video S Voice

S Voice è l’assistente vocale che Samsung ha implementato all’interno del suo Galaxy S III. Il supporto all’italiano non è ancora completo, ma recentemente Samsung ha aggiornato il software e ha aggiunto alcune funzionalità ulteriori. Il nostro Mikhael ha fatto una prova in cui ha testato le nuove funzionalità con alcune domande, tra cui alcune personali.

Le domande sono ben venti e sono più che altro “personali”: si passa dai saluti come “buongiorno” e “ciao” a domande come “sei carina?”, “sei italiana?”, “come stai?” e così via. A volte S Voice non capisce cosa viene detto, e altre volte interpreta male le parole generando anche qui pro quo imbarazzanti (come potrete vedere nel video). C’è anche un problema da segnalare, poichè S Voice non riesce a dire “mi” e “ci” ma dice “mille” e “cento” al loro posto, con la conseguenza che “mi piace” diventa “mille piace”.


S Voice afferma di non avere un nome, che non è professionale uscire la sera con il proprio assistito e che non è mai stanca. Noi ci siamo divertiti ad inventare domande, e stiamo continuando a testarne di nuove. Se avete idee fatecele sapere, metteremo alla prova S Voice anche con il vostro aiuto!

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • “Mi” e “Ci” li legge rispettivamente come “Milleuno” e “Centouno” per via dei numeri romani:
    I = Uno;
    C = Cento;
    M = Mille.

    Ovviamente ci sono tutti gli altri numeri, ma non si sono presentati in questo video!
    Ad ogni modo, li legge come numero romani perché l’intera parola [“Mi” ad esempio] è formata da caratteri che sono anche numeri romani.

    Questo fa anche capire che [Purtroppo o per fortuna] tutte le parole vengono scansionate sotto più punti di vista prima di essere lette

  • federicomagnani

    E’ abbastanza ancora raccapricciante questo assistente se paragonato a Siri o a Google Now… Se fossi in Samsung lascerei stare e mi affiderei ai colossi.

  • vedendo sto video ho provato altre domande e .. orrore guardate http://img825.imageshack.us/img825/6033/screenshot2012070701100.png

  • Graziano Grawa Porcu (FB)

    sisi intendevo ovviamente la ricerca vocale di google now.. che integra già quello che puoi fare con s-voice

  • Graziano Grawa Porcu Beh i due servizi che hai citato funzionano in modo abbastanza diverso, Google Now ti aiuta senza chiedere a S-Voice dovrebbe aiutarti chiedendogli le cose… Se per Google Now intendevi la nuova ricerca vocale Search allora potrebbe ma tra l’avere un assistente vocale personale ed uno no porta vantaggi diversi

  • Abbastanza scarso!

  • Graziano Grawa Porcu (FB)

    fossi in samsung abbandonerei s-voice e lascerei solo la ricerca vocale di google now in android 4.1

  • Graziano Grawa Porcu (FB)

    fossi in samsung abbandonerei s-voice e lascerei solo la ricerca vocale di google now in android 4.1

  • Se solo Samsung pensasse ad aggiornare anche gli altri modelli invece di perdere il tempo co’ ste ca…te!!!!!!

  • Il non capisco… S-Voice dovrebbe essere un ASSISTENTE vocale, per cui, dovrebbe “assisterci” magari mentre siamo alla guida, facendo CIO’ che gli chiediamo e attivando funzionalità utili. E in questo Samsung Era partita bene con “Comandi Vocali” (di cui S-Voice dovrebbe essere l’implementazione.
    Poi, arriva Siri, che più che un assistente vocale è u giochino per bimbiminkia che devono far vedere ai compagni di classe quanto è figo l’iPhone che gli ha regalato papà, e Samsung cosa fa? Lo copia!
    Samsung si sta letteralmente “imbimbominkiendo” co queste stupidaggini che non servono a NULLA!! E poi per cosa?? Per guadagnarsi un’altra ingiunzione da Apple!??
    Io me ne strafrego delle risposte idiote che può dare Siri!!! Io voglio una reale implementazione dell’Assistente vocale!! E sopratutto voglio un assistente vocale che sappia riconoscre sia le parole in italiano (come i nomi che ho in rubrica, o le vie d’Italia), sia le parole in iglese (come i titoli di album e canzoni, e di apps), così che, se mentre sto guidando gli dico “apri canzone X” quello non si limita a riprodurre la musica in Random, ma mi apre QUELLA canzone o QUELL’ album e allo stesso tempi se gli dico “chiama/manda SMS a Maria Giuseppa, quello lo fa!!! Invce NO!! Se imposti l’italiano, quello non riconosce più le parole in inglese, e al massimo gli puoi dire “riproduci musica” per una riproduzione shaffle. Gli dici “apri Deezer” e quello non capisce una cippa o pur riconoscendo la parola si limita a cercartela in rete… UNA MERDA!! Samsung sta seguendo Apple in queste stronzate e sta regredendo!
    Ho mandato milioni di mail a Samsung Italia, Samsung, Samsung Exclusive… per suggerire di implementare prima Comandi Vocali e poi S-Voice, ma niente!! Continuano a puntare sulle risposte idiote che l’App può dare!!
    Ma và in mona!!

  • MaxArt

    “Usciamo stasera” l’avevo chiesto alla tipina di SpeakToIt. Le ho chiesto anche di peggio, a dire il vero XD

    • Ahahah! Domani in arrivo il secondo video con diverse altre domande :-) Se ne avete qualcuna che volete suggerirci siamo pronti a provarle!

Top