Samsung Galaxy Note Edge con SoC Exynos alla pari con Note 4 nei benchmark

galaxy-note-edge-1

All’evento UNPACKED tenutosi a Berlino durante l’IFA, Samsung ha presentato alcune grosse novità, tra cui Galaxy Note 4 e Galaxy Note Edge, la versione di Note 4 con lo schermo “curvato” su un lato. Ho volutamente parlato di Note Edge come una versione di Note 4 in quanto le caratteristiche hardware sono molto simili; anche se, dopo i primi test effettuati con AnTuTu proprio durante l’IFA, Galaxy Edge non aveva brillato come il fratello in quanto a risultati (registrando un punteggio di circa 36000, e posizionandosi alla pari con Galaxy Note 3).

Fortunatamente per gli interessati, nuovi test, sempre su AnTuTu, eseguiti in questi giorni da un blog coreano, rivelano dei netti miglioramenti: infatti, sono stati messi a confronto un Note 4 ed un Note Edge, registrando valori simili che potete vedere nelle immagini sotto.

 

Galaxy Note Edge registra un punteggio di poco inferiore a Galaxy Note 4 (SM-N910S): infatti, a differenza della versione provata all’IFA, che montava un processore Snapdragon 805, la versione in fase di test (SM-915L) presenta un Exynos 5433 octa-core da 1,3 3 da 1,9 GHz e una GPU Mali-T760 (come il Note 4, i cui risultati li potete vedere nell’immagine a destra).

Quindi, a conti fatti, la versione di Note Edge con SoC Exynos si è rivelata potente tanto quanto un Note 4 (per quanto i test su AnTuTu possano essere veritieri): la domanda che resta senza risposta è invece se la versione con SoC Snapdragon, al momento del rilascio, continuerà a segnare dei punteggi deludenti come quelli visti all’IFA; ovviamente, se ci sarà una qualche differenza, speriamo non sia così marcata.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Mobo

    Fortunatamente il note 3, con una custom rom ottimizzatissima come audax (by pierdebeer) e un kernel con qualche piccola modifica in schermo raggiunge le 7/8 ore mentre su antutu 45 mila :)

    • Roberto

      Condividiamole queste piccole modifiche kernel per i miglioramenti.. e per le 7/8 ore di schermo.. :)

      • Mobo

        Prima di tutto audax rom :) Trovi il gruppo su Facebook, dacci uno sguardo e installala. Ottimizzazione al 100%, fluida e senza problemi. Io uso il kernel lean, con cui appunto ci faccio 7 o 8 ore di schermo. Poi c’è chi fa dei config al kernel e chi no, per me è inutile perché va già bene così. Ripeto, prova la audax ed entra nel gruppo :D

        • Roberto

          uso pure io la audax rom. . ma quelle durate non le ho mai ottenute. massimo 3 ore. . ma massimo. . uso anche greenify per chiudere le app. . sento persone che fanno durate mostruose. . mi chiedo sinceramente il display come lo teniate. . io in automatico a metà. greenify versione donate. . kernel AEL 3.9 sono sempre sotto wifi ed in 2g quando sono quindi in ufficio. .3g quando sono fuori. . ho provato anche ad abilitare lo switch fra 2g e 3g. . ma consuma ancora di più. .

Top