Il CEO di Samsung: “Mai con webOS”

Samsung non ha mai avuto troppe remore nell’abbracciare numerose piattaforme: nel corso del tempo si sono assommati Windows Mobile, Windows Phone 7, Android, bada OS, Palm OS e vari sistemi operativi proprietari. Al momento attuale, Samsung offre telefoni con Windows Phone 7, bada OS ed Android, mentre gli altri sistemi operativi sono stati dismessi. Con la crescente insistenza del governo koreano riguardo la creazione di un sistema operativo open source nazionale, voci di corridoio volevano Samsung interessata all’acquisto della sezione di HP che fu Palm per acquisire sia il know-how accumulato negli anni dalla ditta americana, sia soprattutto il sistema operativo webOS sviluppato da Palm. Anche nei mesi scorsi, quando HP sembrava decisa nella direzione presa con l’acquisto di Palm, si parlava di una cessione in licenza di webOS a terzi e Samsung era in testa tra i possibili candidati. Tuttavia il CEO di Samsung, Choi Gee Sung, ha dichiarato ad un gruppo di reporter all’IFA che la compagnia non sarebbe mai stata interessata nè in passato nè per il futuro a portare avanti una proposta basata su webOS. Questo sembra l’ultimo chiodo nella bara di webOS, morto prematuramente per la poca lungimiranza dei suoi creatori. Tutto ora è nelle mani di HP, che ha dichiarato di voler sfruttare il sistema operativo in futuro… ma come?

[Via Engadget.com]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: webOS diventa open source - Tutto Android()

  • MaxArt

    Come sfruttare webOs? A giugno parlavano di metterlo in frigoriferi e lavatrici, magari lo fanno davvero…

  • Armand

    meglio se fanno il nuovo s.o. con lg. le cose riciclate sono sempre e cmq cose vecchie.

Top