Google: forse un box TV “Nexus” da lanciare a breve ad un prezzo aggressivo

Google-Box

Non è un mistero il fatto che Google abbia sempre avuto un debole per i dispositivi per l’intrattenimento, e spesso si è anche cimentata in progetti (più o meno fallimentari) di dispositivi adatti ad un utilizzo “da soggiorno”. Un esempio fra tanti è rappresentato dalle Google TV, mai percepite come un qualcosa di interessante e che non hanno avuto il successo che Google si augurava avessero; un altro esempio è rappresentato dal Nexus Q, altro dispositivo che in effetti non è mai entrato in commercio ufficialmente ma che si è dimostrato subito fallimentare.

Poi arriviamo alla Chromecast, dispositivo che invece sta riscuotendo un ottimo successo, ma potrà godere di un ulteriore step sotto questo punto di vista solo quando Google si deciderà a rilasciarne ufficialmente l’SDK dedicato, in modo da permettere agli sviluppatori di realizzare applicazioni dedicate al dispositivo.

Ultimi report provenienti da Amir Efrati di The Information, però, affermerebbero che Google non sia ferma su questo punto ma che continui a sviluppare dispositivi per l’intrattenimento in casa. In particolare, si vocifera (in maniera abbastanza consistente) che Google possa lanciare già durante la prima metà del 2014 un box TV Nexus basato su sistema operativo Android, attraverso il quale poter giocare a giochi selezionati, guardare video da YouTube, e che si potrà comandare anche dal proprio smartphone Android.


Questo dispositivo avrebbe anche un hardware dedicato al controllo del movimento, simile ai sensori kinect, ed un touchpad dedicato con il quale interagirvi. Quello che però questo box TV Nexus non potrebbe offrire è il live broadcast, cioè guardare trasmissioni in TV, in quanto si pensa che box del genere possano non essere adatti ad un utilizzo simile visti anche i precedenti fallimentari di altre aziende. Questo box TV, infatti, offrirà solo streaming di contenuti sul Web.

Si afferma, inoltre, che Andy Rubin, attualmente impegnato nella realizzazione di robot in Google, abbia mostrato a porte chiuse un primo prototipo di questo dispositivo già all’evento CES 2013 tenutosi a Gennaio a Las Vegas. Il prezzo del box dovrebbe essere molto competitivo, anzi “aggressivo” per riprendere lo stesso termine utilizzato dalla fonte. Naturalmente tutte queste informazioni sono da prendere con le dovute cautele, in quanto non è ancora possibile stabilire se si tratta di certezze o di semplici rumor.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • gabriele

    ovviamente lo comprerò anch’io… andiamo a prenderlo insieme….

  • AlessandroBonaventura

    Se è Vero, Lo Compro direttamente al Day One perchè un dispositivo cosi sarebbe fantastico da avere in casa propria! immaginate di avere questo box che poi comodamente dal divano controllo con il mio smartphone anche se non ha IR.. fantastico!

    • Edoardo Visconti

      Se fa anche mirriring andiamo insieme a comprarlo! :D

    • Stefano Dell’anna

      ci sono anche io

    • Nico Ds

      Facile, dati i precedenti, che sia venduto solo sul Play Store Devices USA.

    • Fabio Biondi

      E’ da un anno che ho una chiavetta HDMI Android sul mio TV. Uno dei miei migliori acquisti (60 euro.. niente di che).
      Youtube, Web, e mi connetto al mio serverino locale per guardare in streaming Film e ascoltare musica.

      Tra l’altro ci ho attaccato una tastiera mini (7cm) e un mouse wifi e lo uso proprio dal divano come dici tu.
      La cosa sorprendente è che supporta anche la rotellina del mouse perciò sembra veramente di usare un PC.

      Quindi IDEA FANTASTICA.. lo comprerò sicuramente!! non vedo l’ora

Top