Vodafone chiede 1 miliardo di Euro a Telecom Italia per abuso di posizione dominante

Vodafone vs Telecom Italia

Vodafone ha fatto causa a Telecom Italia per abuso di posizione dominante nel mercato delle telecomunicazioni italiano, chiedendo un miliardo di Euro in danni. La mossa appare come un fulmine a ciel sereno nel mercato ormai stabile e pressochè immobile delle telecomunicazioni in Italia.

Vodafone afferma di aver affrontato situazioni di competizione scorretta tra il 2008 ed il 2013 mentre cercava di costruire il suo business sulla rete fissa per competere meglio con Telecom Italia, ex-monopolista tuttora leader nella telefonia sia fissa che mobile.

L’incumbent, ovvero Telecom, secondo Vodafone avrebbe di fatto richiesto cifre esagerate per l’accesso alla sua rete oppure ne avrebbe negato direttamente l’accesso “con l’intenzione di impedire la crescita della concorrenza sul mercato italiano della telefonia fissa”.  Telecom nega questa versione dei fatti.

Vodafone possiede circa il 10% del mercato della telefonia fissa, mentre invece Telecom ha un ben più importante 64%. I risultati di Vodafone sono dovuti anche all’acquisizione, nel 2007, di Tele2 in Italia.

L’espansione nel mercato della telefonia fissa in Italia è sempre stata limitata dalla condizione particolare di Telecom, ex-monopolista di Stato che è stata privatizzata lasciando l’infrastruttura di rete alla società e, di fatto, limitando la possibilità di accesso al mercato della telefonia fissa agli altri player di mercato. La situazione dovrebbe sbloccarsi con lo spin-off dell’infrastruttura in una società apposita, controllata da Telecom ma gestita da enti terzi come l’AGCOM e/o commissioni apposite presiedute da esponenti di tutti gli operatori. L’attuale battaglia legale in corso potrebbe essere per Telecom uno stimolo ulteriore a rendere indipendente la rete.

Le accuse e la richiesta di risarcimento sono sicuramente pesanti, ma dovremo aspettare la conclusione delle indagini perchè si possa fare luce sul presunto comportamento scorretto da parte di Telecom.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Davide VR

    Odio il pinguino a adesso pure Elio e le storie tese, da lui una buffonata di pubblicità del genere non me l’aspettavo, ma si sa il potere del denaro…

    • docfb90

      Avessero chiesto a te di farla per la stessa cifra avresti detto di no vero? o avresti accettato ed ora additi che fa lo stesso? Quanta ipocrisia ed invidia ragazzi!

      • Davide VR

        Non commento. Si vede che non capisci nulla

        • docfb90

          Ripeto: invidia ed ipocrisia. E sei anche OT rispetto all’articolo

  • Asso Di Picche

    di nuovo, quando una società non riesce a conquistare il mercato con la qualità cerca il pollo più grosso da spennare e telefona al tribunale.

  • qandrav

    bah per me è solo perchè stanno perdendo clienti sul mobile…(chissà poi come mai LOL)

    • mb19974145

      Gia, chissá perch… “Impossibile inviare il commento, segnale di rete assente” …

      • Skifarterking

        Proprio di questo si tratta se manca il segnale è un problema di infrastrutture. In Italia solo la telecom è autorizzata a farle e gli altri si devono adeguare ai loro tempi/mezzi che essendo in Italia fanno quello che gli pare, la causa si basa su questo.
        Hai mai provato Vodafone o altri operatori in un altro paese dove ogni operatore può investire sulle proprie reti?

        Io non ho mai avuto gli stessi problemi che ho qui.

        • Asso Di Picche

          veramente, tutti gli operatori posso investire nelle proprie infrastrutture, non lo fanno solo perchè costa troppo e si appoggiano a Telecom

          • Skifarterking

            Devono sempre chiedere alla Telecom prima di intervenire.

          • Riccardo Guidi

            Solo per la telefonia fissa, perche’ le centrali sono quasi tutte TI. Per la rete mobile non devono certo chiedere a TI

          • Skifarterking

            La causa è sulla rete fissa infatti.

          • Asso Di Picche

            se un qualsiasi operatore vuole costruire le proprie infrastrutture, deve chiedere i permessi al massimo ai comuni dove vuole scavare o mettere i pali. e Telecom per legge deve concedere uno spazio agli altri operatori nelle proprie centrali.

  • cesare

    E ben gli statelecom buffona

  • vhj

    Pino il pinguino della Vodafone ha organizzato questo??

    • Ulisse41

      No, quello che tagliava l’anguria in due….

Top