Sony Xperia ZU con schermo ultrasensibile: ecco come funziona

Xperia-ZU-pencil

Il Sony Xperia ZU è il presunto nuovo phablet della società giapponese che dovrebbe riprendere la linea e l’essenza del top di gamma, portando però in dote uno schermo di dimensioni più generose e uno schermo in grado di accettare input anche da oggetti come penne e matite – come abbiamo avuto modo di vedere giusto due giorni fa. Com’è possibile questo?

Con i tradizionali schermi capacitivi questo non è possibile: il loro funzionamento dipende infatti dalla presenza di un materiale che conduce che arriva a contatto con il vetro, cosa che non accade utilizzando una matita od una penna. Una nuova generazione di schermi sembra prossima al debutto e Neonode, compagnia svedese nota per lo smartphone Neonode N1n (già tirato in causa durante i processi Samsung vs Apple), ha sviluppato alcuni prototipi di dispositivi con i quali ci mostra che è possibile usare tutti gli oggetti per offrire input ai dispositivi.

Ciò è reso possibile dalla tecnologia MultiSensing, che avevamo già visto in una notizia precedente

, che è stata sviluppata appositamente per permettere questo tipo di utilizzo. Non è quindi irrealistica l’ipotesi che sia possibile utilizzare Xperia ZU con una matita, come visto nelle immagini. Non resta che aspettare l’annuncio ufficiale per avere conferma effettiva delle capacità del dispositivo.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top