Lenovo: “il nostro obiettivo è superare Apple e Samsung e diventare i numeri uno”

Lenovo-Buys-Motorola-003-630x354

Lenovo non vola affatto basso dopo l’acquisizione di Motorola avvenuta praticamente poche ore fa. Il suo CEO, Yuanqing Yang, in un’intervista ha praticamente lanciato la sfida sia ad Apple che a Samsung affermando che l’obiettivo dell’azienda ora sarà di superare i due colossi:

Domanda del giornalista: Con Motorola, Lenovo sarà il terzo produttore al mondo di smartphone.Pensi che l’azienda potrà raggiungere Apple o Samsung, che sono ancora molto più avanti di voi? E quanto tempo ci vorrà?

Risposta di Yang: Sicuramente li raggiungeremo nel corso del tempo. Il nostro obiettivo è di superarli.

Superarli, ovviamente, significherebbe diventare i numeri uno del settore, per cui l’ascesa di Lenovo è appena iniziata ma ci sono ancora delle questioni da risolvere affinchè il tutto proceda per il meglio. Innanzitutto, come afferma Yang, c’è da risolvere la questione sul logo: Yang vorrebbe che il logo Motorola restasse anche a bordo dei nuovi dispositivi che saranno realizzati, magari affiancato da quello Lenovo, ma bisognerà capire bene in quali mercati sarà utile commercializzare tali dispositivi con il solo brand Motorola, in quali altri commercializzarli con il solo brand Lenovo ed in quali altri ancora venderli con entrambi i brand.

È comunque interessante questa visione da parte di Yang poichè, come si intuisce dalle sue dichiarazioni, non sarebbe disposto a rinunciare al brand Motorola ma, anzi, a sfruttarlo per rilanciare anche il marchio Lenovo. Staremo quindi a vedere cosa si inventeranno le due aziende che ora collaboreranno per il prossimo futuro (a meno di ulteriori svendite).

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Bicio

    Non Dimentichiamo che i terminali di oggi non vivono solo di brevetti ma anche e SOPRATTUTTO di sviluppo software che deve gestire l’HW che il brevetto ti fa costruire…beh in questo Lenovo ci ha visto lungo perchè a parte i brevetti, giudicando quello che Motorola ha fatto con il suo MotoG è indice di un team sul pezzo e direi nella direzione giusta.
    In realtà basterebbe investire in 4 modelli (4,5″ 5″ Tablet 8″ e Tablet 10″) però in 2 versioni di HW, top e entry level, puntando tutto su aggiornamento e supporto del Software per fare funzionare il terminale decentemente per almeno 3 anni senza rallentamenti (Apple style) perchè mi sono francamente stancato di vedere terminali con un anno di vita praticamente fermi per gli aggiornamenti continui di app e S.O. che li rendono inutilizzabili, L’eperienza di utilizzo (apple insegna) spesso è anche più importante dell’HW contenuto nel telefono.

  • Andrea

    Secondo me Lenovo ha tutte le carte in regola per farcela. Primo perché fa degli ottimi prodotti, sia a livello hardware che a livello design/materiali. Per me con il controllo del brand Motorola non può che salire. E poi, specie in Italia dove c’è gente che si crede figa spendendo 700/800€ per le plastiche Samsung dove la metà della memoria è occupata da applicazioni inutili (solo per citare un esempio) o lo stesso per il corrispettivo Apple, un telefono senza batteria in pratica. Il punto forte è la pubblicità! Più polli si fanno abbindolare più vendono e nel nostro paese queste case ci vanno a nozze. Lenovo fa la voce grossa con cognizione di causa visti i suoi profitti, sono pubblici, andate pure a vedere, e fa bene, si vende di più con la pubblicità che con la qualità, almeno qui, per il 70/80% dei casi

  • danger2u

    io dicco a Lenovo di stare calmo prima di fare ste affermazioni.intanto lasciate Moto x e Moto g cosi come e,aggiornamenti veloci e magari senza influire tanto lsulla versione quasi stock di android che ha adesso.se cominciano a cambiare logo,software,prezzi,ecc non li vedo tanto bene.

  • Andrea Masina

    Per quanto riguarda il mass market forse Lenovo giustamente risulterà sconosciuto ai più, ma invito a riflettere su alcuni aspetti. Circa 10 anni fa Lenovo ha rilevato da IBM il settore PC (Thinkpad). Oggi sono i primi al mondo nel settore mentre per il settore business lo sono già da un paio di anni. Hanno recentemente rilevato sempre da IBM tutto il settore SERVER X86. Non lo hanno fatto a caso. Adesso Motorola, con un bel po di brevetti e la possibilità di usare quelli di proprietà Google. Credo che la dichiarazione del CEO non sia affatto fuori luogo. Non saranno i primi nel 2014 e forse nemmeno nel 2015, ma di certo parlava seriamente. Personalmente ho tuttora un eccellente Moto Razr Maxx oltre ad un G 5. Mi aspetto in futuro oltre a prodotti di massa anche oggetti come il Razr. Qualità ed eccellenza dei materiali.

  • piero89

    Samsung purtroppo è una delle pochissime case che “sforna” terminali con la batteria removibile….il che, personalmente, lo preferisco….

  • ivandroid

    “diventare i numeri uno!” è quasi impossibile con le potenze che ci sono ora….. troppo presuntuosi

    • roberto

      mister lenovo consegnava i computer in bicicletta e adesso è la num 1 per i pc, vedi tu…

  • fedeangryfe

    Samsung ormai è penosa,butta fuori terminali solo per vendere,sempre uguali con qualcosina in più come hardware.Avuto Note2,S3,e per lavoro ho un S4 ma sempre uguali interfaccia compresa.Ora mio personale ho un G2,e Lg fa davvero dei gran terminali,anche la plastica di samsung è peggiorata,l’S4 in mano fa pena un G2 è un altro pianeta.Senza contare che poi a livello software se la cava meglio Lg (in questo mio confronto).Manca secondo me qualcuno (per far concorrenza a Apple) che faccia dei terminali curati anche nei materiali,vedi alluminio e vetro,che in mano danno una senzazione solida,ci ha provato Htc,solo che con quella penosa fotocamera ha vednuto pochissimo,se montava una 8Mp come minimo raddoppiava le vendite!!!! Ci ha provato Huawey,ma dato che la conoscono in pochi vende poco,quindi poca pubblicità…chi ha i soldi fa pubblicità,e la pubblicità purtroppo vende. Gli Xiaomi sono delle bombe,ma non faranno mai furore perchè sconosciuti a tutti quelli che non si informano nel mondo Android…. C’est la vie!

    • mekssj86

      questo ragionamento fila se stai parlando solo del mercato italiano, perchè nel resto del mondo huawei e lenovo sono delle potenze: la prima è attualmente terza nel mercato globale smartphone, l’ altra è la prima in assoluto nel settore pc e portatili.

    • Jacopo verderio

      Gran terminali ah! La serie g sn dei buoni terminali ma la saga l eccetto l9 erano delle cavolate assurde! Dico da ex possessore di l5(mia mamma) e io l7! Fanno pena ah e l5 l ho aggiornato solo una volta ma questo è un altra storia!

    • Baz

      E il Nexus 5? Non ci hai pensato?

  • Skhammy

    Curiosa sta cosa… Ai tempi della novità AIFON 3, io ero un contentissimo possessore di Samsung Jet (S8000) che era veramente una bomba di cellulare. Secondo il mio parere, era l’ alternativa proprio all’ Ipon, comunque inferiore, ma un ottimo competitor. Ed all’ epoca, (ma sarà 4 anni fa, chi si ricorda più), i “fighi”, guardavano il telefono su cui svettava, come ora del resto, in bella mostra la scritta samsung, storcendo il naso come fosse quello che ora viene chiamato “cinesata”. Era un “coreata”, e per cui meno pregevole. Curioso come in pochi anni, quel marchio che veniva visto come una mezza schifezza sia diventato uno dei loghi più bramati dall’ evoluzione dei “fighi” di allora.
    Perchè non dovrebbe riuscirci pure Lenovo ? Dopotutto, quando esploderà il mio S2, al momento sono indirizzato verso quella cinesata che è Xiaomi.

  • Edoardo Visconti

    Purtroppo ornai la gente vede solo Samsung praticamente.. sara difficilissimo per una marca come lenovo (di cui la gente non sa un tubo e quindi vista come “cinesata ” ) riuscire ad affermarsi purtroppo.. la concorrenza a samsung sarebbe un ottima cosa , alneno abbassa un po la cresta

  • AndreaPapi

    ottimo, un pò di concorrenza agli alti livelli su questo settore non può fare altro che bene!

    • Matteo Bottin

      Anche se alla fine, purtroppo, la gente compra solo quello “che fa figo” :(

      • AndreaPapi

        basta sapersi vendere bene!come in ogni settore :)

  • Aldo Tedone

    mi viene in mente sony ericsonn… logo motorola e sotto in piccolo un by lenovo…

Top