Huawei svela una nuova batteria agli ioni di litio con grafene

batteria-grafene

Huawei, tramite i Watt Laboratory, ha annunciato una nuova batteria agli ioni di litio in grado di sfruttare il grafene per consentire un miglior funzionamento ad alta temperatura, aprendo nuove possibilità per quanto riguarda applicazioni come smartphone o veicoli elettrici utilizzati in ambienti caldi.

Queste nuova batterie sono in grado di funzionare a temperature che raggiungono i 60 gradi Celsius, e per far questo i ricercatori hanno dovuto sfruttare ben tre nuove tecnologie: è stato aggiunto un additivo nell’elettrolita che ha permesso di evitarne l’evaporazione, è stato modificato il componente catodico per consentire una maggiore stabilità con la temperatura, ed è stato utilizzato il grafene per permette un raffreddamento più efficiente della batteria.

L’utilizzo del grafene ha permesso di abbassare di ben 5 gradi Celsius la temperatura della batteria, paragonata con una batteria ordinaria; inoltre, la batteria è stata in grado di mantenere oltre il 70% della capacità dopo 2000 cicli di carica alla temperatura di 60 gradi Celsius.

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Mirko74

    Scusate ma non l’aveva già inventata LG sul g2?

  • LucaFrance Traverso

    si ma a noi interessa che una batteria di nuova concezione duri il dopio della carica di ora non che regga del doppio i ciclil di carica.

    • Alessandro Camilotto

      Questo l’ha già fatto il MIT a livello sperimentale, ma prima della produzione in massa ci vorrà un annetto se va bene

Top