HTC perde Scott Croyle, Capo della Divisione Design

HTC-ONe-M8-M7

Scott Croyle, Head of Design di HTC, ha annunciato di aver deciso di abbandonare l’azienda taiwanese, lasciando il suo posto a Jonah Becker, una delle persone che in questi anni hanno collaborato con lui.

Croyle, entrato a far parte del team del produttore asiatico nel 2008, può essere considerato il principale artefice del design di smartphone molto apprezzati come l’HTC One M7 ed il nuovissimo HTC One M8.

Stando a quanto emerso, nonostante Croyle abbia deciso di lasciare HTC, continuerà a seguire alcuni dei prossimi progetti dell’azienda mentre attualmente non è chiaro se abbia intenzione di iniziare a collaborare anche con produttori rivali.

Al momento non è stata resa nota la motivazione che ha spinto Croyle a prendere tale decisione, il quale potrebbe aver pagato le critiche piovute addosso all’HTC One M8 per la scelta di implementare i tasti funzione virtuali e, allo stesso tempo, lasciare la banda nera con il logo dell’azienda ad occupare “inutilmente” spazio.

Ad ogni modo, non si tratta di certo di un’ottima notizia per HTC e per i tanti fan del brand taiwanese che in questi anni hanno amato il design dei vari modelli lanciati dal produttore, soprattutto nell’ipotesi in cui Croyle dovesse mettere le proprie capacità a disposizione di un’azienda rivale.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • riccardo

    era ora,speriamo che riescano a mettere al suo posto una persona un pò piú lungimirante…..secondo me quella banda nera ha fatto perdere parecchi soldi ad htc,giusto che il boia abbia compiuto la sentenza

    • Samuele Cescato

      Anche le dimensioni in rapporto allo schermo, per non parlare della fotocamera (lo dico da possessore di M7), imho

  • Giuseppe

    Come se in giro non ci fossero bravi designer in grado di poter disegnare uno smartphone. Nemmeno si trattasse di una formula 1. Se chiamano me glieli disegno io un po’ di telefoni per come si deve e mi prenderò la metà di quel che guadagna sto tizio

    • Manuelicata

      Vediamo un render, sono curioso :)

      • Johnny

        ti mostro il mio se vuoi, è solo la parte frontale però http://img826.imageshack.us/img826/9572/gradiente4.png

      • Giuseppe

        Se mi paghi, comincio a lavorare. Non scherzo, mi occupo di design

        • Gark121

          sai qual’è il problema? che il design di uno smartphone non è quello di una lampada. una lampada bella la può disegnare chiunque abbia una buona idea e una conoscenza media di un cad (oppure sia bravo con la matita…). invece un cellulare è un pezzo di ingegneria prima che di design. deve funzionare, contenere tutto quello deve, e poi, ma solo dopo, deve essere bello. sennò rischi di trovarti con uno smartphone bellissimo in cui entra una batteria minuscola (qualcuno a detto iphone?) oppure in cui non entra qualche altro componente chiave…con ciò resta che m8 quella banda nera non doveva averla!

    • XTR

      Certo, non è difficile progettare un bel design. La prova sta nel Galaxy S5.
      Purtroppo non è così, sarà difficile fare qualcosa al livello di One oppure di Xperia Z2

  • Luca

    fine di HTC

    • XTR

      A questo punto spero che non inizi a lavorare come designer presso samsung oppure apple… preferirei che progettasse il design del prossimo Xperia Z3

  • Pingback: HTC perde Scott Croyle, Capo della Divisione Design | RSS News.it()

Top