Rimborso per i possessori del Nexus 7 da 16GB

nexus716gb


Lo scorso 29 Ottobre Google, attraverso un comunicato stampa annunciò il modello da 32 GB del Nexus 7 al costo di 249  dollari e un taglio di prezzo per la versione 16 GB di ben 50 dollari.

Giustamente, tutti i clienti che hanno acquistato il modello da 16 GB qualche giorno prima si sono sentiti in un certo senso “offesi” per aver trovato subito dopo il dispositivo svalutato.

Google per tutelare tutti i propri clienti ha deciso di “coprire”, per un breve periodo, tutti gli smartphone e tablet acquistati direttamente sul Play Store devices,  momentaneamente non disponibile in Italia. Il progetto è diretto verso tutti i possessori di dispositivi che sono sottoposti ad un un calo di prezzo nell’arco dei 15 giorni successivi all’acquisto.  In sintesi, tutti coloro che hanno hanno acquistato il Nexus 7 versione da 16GB dopo il 14 Ottobre avranno diritto ad un rimborso pari a 50 dollari.

Davvero un’ottima iniziativa quella di Google che farà sicuramente felice tutti i possessori del Nexus 7 da 16GB che in aggiunta avranno in omaggio un coupon del valore di 30€ offerto direttamente da Asus.  Niente male, purtroppo però non è possibile usufruire di tale rimborso anche in Italia.

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Davide, ma che cazz?? tra Google che ti rimborsa di 50 dollari più la Asus che ti da 30 euro da spendere in prodotti Asus (se non sbaglio), se ti fai due calcoli, è come se avessi speso meno di quello che paga adesso la gente per comprare il Nexus 7 da 16 gb

    • 50€ per chi l’ha preso sul play store, 30€ per chi l’ha preso fuori e quindi distribuzione asus

  • Davide, ma che cazz?? tra Google che ti rimborsa di 50 dollari più la Asus che ti da 30 euro da spendere in prodotti Asus (se non sbaglio), se ti fai due calcoli, è come se avessi speso meno di quello che paga adesso la gente per comprare il Nexus 7 da 16 gb

  • pego71

    Si ma scrivete gli articoli completi….dalla fonte si legge che è asus a rilasciare dei voucher di rimborso da poter spendere per i oro prodotti per i paesi non coperti dal google play store. Non esaltate Google, perchè in questo periodo ha poco da essere esaltata con le politiche commerciali cazzute che sta attuando. Google non sta tutelando i suoi clienti per niente…anzi sta facendo proprio l’opposto.
    Scrivete in base a quello che cita realmente la fonte, oppure non citatatele che fate più bella figura.
    ASUS sta venendo incontro ai suoi clienti perchè quei furboni di Google hanno tagliato improvvisamente il prezzo del dispositivo, mettendo in imbarazzo ASUS che a sua volta si è parata il culo con questa offerta. Questa è falsa informazione….non perchè vi chiamate tutto android dovete per forza leccare il sedere a google, voi dovete essere anche critici verso il padrone, ricordatevelo.

    • lucabig

      Ma cosa stai dicendo? Il Play Store devices di chi è, di Asus o di Google? E’ quest’ultima che mette a disposizione il rimborso. Mentre Asus, come ben citato nell’articolo, ha offerto il coupun da 30€.

      • pego71

        Lo hai aggiunto dopo del vaucher di Asus….e non stare a credere queste mosse sono figlie di politiche commerciali confusionarie. Il nexus 4 è una chiara dimostrazione. Il tutto è nato da una iniziativa Asus, anche the verge, che tra l’altro è la vera fonte dell’articolo, lo ha aggiunto dopo come “aggiornamento” del rimborso di Google. Ma il tuo articolo sembra l’opposto, l’ultima da ringraziare è proprio Google…e noi italiani ne sappiamo qualche cosa. In poche parole noi Italiani dobbiamo dire grazie ad Asus non a Google, questo è certo.

        • lucabig

          Ma aggiunto dopo cosa? L’articolo è rimasto sempre quello e non l’ho aggiornato per niente. Poi, cosa centra il Nexus 4 con Asus se lo smartphone è di LG, ma per favore.

          • pego71

            Il nexus 4 è solo un’altro esempio di politica commerciale cazzuta di google… se non ci arrivi da solo. Vai avanti a scrivere che google è brava a fare questo e a fare quello, al posto di riportare le notizie come si deve.
            E alla fine scrivi “niente male peccato che in italia non si può usufruire del rimborso”…
            Che frase è !? Primo in Italia del rimborso tramite il canale ASUS si può avere…
            Secondo, “niente male un CAZZO” perchè qui se non te ne sei accorto SIAMO IN ITALIA e gli italiani da Google lo stanno solo prendendo in quel posto, anche riguardo il Nexus 4… e chi scrive questo è un utente Android molto amareggiato ed incazzato come Google sta facendo le cose. Al posto di elogiare Google ora bisognerebbe criticarla che magari una svegliata nei confronti di noi italiani se la danno. E il primo dovresti essere tu che hai il potere di farlo. Ora chiudo buona domenica.

  • Salvatore Marrone (FB)

    Non ho capito il tuo comment:Google ti rimborsa per aver pagato di più e ti lamenti??BAH è per questo che l’Italia va a rotoli

  • Col rimborso ci si può andare a comprare le mele al supermercato oppure si possono solo comprare app?
    Allora perchè parlano di rimborso e non di “x” app pre-pagate?

  • Hanno rotto il cazzo con ‘ste cose!!! Tirare fuori più soldi prima e vedersi restituire il plus valore sotto forma di beni successivamente non è assolutamente la stessa cosa che pagare meno. Non è neanche lontanamente paragonabile come cosa…

  • Sicuri che sia cumulabile?

Top