Google pronta a migliorare il riconoscimento automatico degli oggetti

1XNYvfGqsv

Non è affatto facile riuscire a realizzare un sistema per il riconoscimento automatico degli oggetti. Nonostante alcuni sofisticati algoritmi e l’aiuto umano, non vi sono ancora software in grado di riconoscere tutti gli oggetti presenti in un ambiente.

Per Google non esistono limiti però e perciò è già al lavoro su un nuovo sistema in grado di rilevare qualsiasi oggetto presente nella scena, anche se parzialmente oscurato. La chiave del nuovo sistema è una rete neurale in grado di perfezionare automaticamente i criteri di ricerca senza richiedere una grande potenza di calcolo.

Il risultato è che si ha a disposizione un sistema di riconoscimento tramite scansione molto più profondo e accurato, che a detta di Google può riconoscere diversi oggetti in un ambiente e persino formulare delle ipotesi su di essi (Google afferma che è in grado di individuare anche un gatto volante, ad esempio).

Questa nuova tecnologia è ancora giovane, ma Google crede fortemente nella realizzazione di un sistema simile: gli utilizzi sono pressoché infiniti e presto, ma non troppo, potremmo ritrovarci una fotocamera praticamente dappertutto, pronta a scansionare qualsiasi cosa passi sotto la sua lente.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • milva

    Google stiamo ancora aspettando a mani libere come su moto x per nexus 5 ti sei dimenticata delle cose utili o viaggi nei sogni?

    • Mario Busso

      non ci sarà mai, è una tecnologia proprietaria di nuance e non si mette troppa roba proprietaria nell’aosp, a detta di google.. magari android l ma dubito

    • KevinIlProf

      Cosa intendi per mani libere? se dici che puoi azionare “Ok, Google” da schermo spendo è un’esclusiva di Moto x dovuto che per fare questo serve un sensore hardware e non software. Se invece ti riferisci ad usare Ok Google normalmente c’è già anche in nova launcher olre a quello stock…

      • Mattia

        L’hardware hotword detection arriverà con Android L, lo Snapdragon 800 del Nexus 5 è già compatibile :D

Top