Google acquisisce Meebo

Meebo è un servizio di chat web-based di cui, onestamente, non avevo mai sentito parlare. Evidentemente, però, il servizio ha una base d’utenza molto larga e/o possiede soluzioni giudicate interessanti, visto che Google ha acquisito la società. Nata 7 anni fa, stando alla fonte Meebo ha fatto passi avanti nel campo delle chat e della pubblicità online notevoli. Attraverso il client web Meebo, gli utenti possono scegliere tra una gran numero di servizi di instant messaging. I guadagni derivano dalla pubblicità, che potrebbe essere il principale motivo dell’acquisizione da parte di Google.

L’interesse potrebbe anche essere, però, per i “social discovery tools” che Meebo ha sviluppato recentemente: la nuova home page, lanciata da poco, fa sì che gli utenti possano condividere e scoprire interessi e siti web. Esiste anche un “Meebo bar” che combina chat, pubblicità e condivisione, e che è la più grande fonte di guadagni per la compagnia. Non c’è ancora una conferma ufficiale del perchè Google abbia deciso di acquisire Meebo, ma si sa che la società di Mountain View è stata disposta a sborsare circa 100 milioni di dollari – almeno secondo le stime, visto che anche in questo caso non c’è niente di ufficiale.

L’unica cosa ufficiale è un intervento sul blog di Meebo:

We are happy to announce that Meebo has entered into an agreement to be acquired by Google!
For more than seven years we’ve been helping publishers find deeper relationships with their users and to make their sites more social and engaging. Together with Google, we’re super jazzed to roll up our sleeves and get cracking on even bigger and better ways to help users and website owners alike.
We’ve had a blast building Meebo so far and we’re really excited to start the next leg of our journey.
Thank you all for coming along for the ride!
Meebo Team

Siamo lieti di annunciare che Meebo ha stretto un accordo per essere acquisita da Google!
Per più di sette anni abbiamo aiutato i publisher a trovare relazioni più profonde con i propri utenti e a rendere i loro siti più sociali e coinvolgenti. Assieme a Google, siamo super eccitati all’idea di rimboccarci le maniche e cominciare a guardare a modi migliori e più “in grande” per aiutare gli utenti e i proprietari di siti Web.
Abbiamo avuto un bel da fare nel costruire Meebo finora e siamo davvero ansiosi di cominciare la prossima tappa del nostro viaggio.
Grazie per averci seguito nel viaggio!
Il team di Meebo

 

Speriamo di poter presto vedere i risultati di questa acquisizione e, soprattutto, di poter vedere come Google sfrutterà questa novità e quali saranno i vantaggi per noi utenti. Magari un client GTalk migliorato, magari pubblicità migliori e più mirate e/o meno invasive, magari un client web dedicato che non passi per GMail… Non sappiamo quali siano i piani nè possiamo indovinare: le possibili applicazioni della tecnologia in mano a Meebo sono davvero tantissime. Speriamo davvero che Big G ne faccia buon uso e che porti qualcosa di meglio a noi utenti!

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top