GEM: prime immagini dello smartwatch Google prototipo realizzato da Motorola

GEM

Probabilmente vi ricorderete della denominazione “GEM” con cui qualche mese fa veniva identificato lo smartwatch di Google. Alcuni mesi fa, infatti, molti ipotizzavano che Google potesse aver dato a Motorola l’incarico di realizzare uno smartwatch Google Experience, salvo poi ricredersi nel corso del tempo per via di molte incongruenze tra i vari rumor che circolavano a tal riguardo.

Android Police però viene da poco in possesso di primissime ed inedite immagini che portano alla luce uno smartwatch mai visto prima e che è proprio GEM, cioè lo smartwatch Google realizzato da Motorola il cui sviluppo è stato fermato e che quindi si presenta ancora in versione prototipale, dunque non un prodotto finito e pronto per il lancio al pubblico.

nexusae0_image49 nexusae0_image51

Come si vede dalle immagini, GEM presenta un cinturino gommato con zigrinature per migliorare la presa sul polso e presenta dei tasti fisici posizionati nella parte superiore del display. A detta della fonte anonima che ha fornito le foto, questo dispositivo doveva essere collocato nella famiglia di dispositivi Nexus e chiamarsi Google Watch. Sul fronte del dispositivo, oltre al display, troviamo anche il logo Motorola ed un tasto “Back” di navigazione all’interno del sistema operativo. Dalle informazioni che invece si apprendono dal display, vediamo come era presente la modalità “Applicazioni in 3 Bit“, con cui molto probabilmente si andava a selezionare la visualizzazione delle applicazioni in 8 colori.

Per quanto riguarda i tasti, invece, GEM presentava due pulsanti dedicati ad azioni specifiche: quello a sinistra sembrerebbe quello per il fitness, dato che vi è raffigurato un omino che corre; quello a destra invece sembrerebbe quello per il microfono, che probabilmente avrebbe attivato la ricerca vocale. Ecco qui in basso la foto ingrandita dei tasti:

nexusae0_image46

Una nuova immagine mostra invece come nel cinturino era nascosta la porta USB che serviva per ricaricare il dispositivo e probabilmente anche per trasferire dati da/verso il PC.

nexusae0_image47

In breve, ecco l’immagine riassuntiva che racchiude tutte le informazioni che abbiamo dato:

nexusae0_image48

Al momento attuale non sappiamo se il progetto GEM possa essere stato portato nelle mani di una nuova azienda (LG?) per il continuo dello sviluppo oppure se possa essere stato abbandonato definitivamente. Di sicuro Motorola sta lavorando ad un suo smartwatch e nessuno vieta che potrebbe basarlo proprio su GEM e far tesoro dell’esperienza con Google per lanciare un prodotto estremamente competitivo.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Emanuele

    L’usb nel bracciale ricorda lo Huawei e lo stile in generale i vecchi Casio che stanno tornando tanto di moda. :)

Top