Facebook per Android si aggiorna e rimuove le icone supplementari

Grazie alla segnalazione di una nostra lettrice vi segnaliamo che l’ultima versione dell’applicazione Facebook per Android ha ufficialmente rimosso le applicazioni Camera e Messenger. La versione 1.9.1 aveva introdotto le due applicazioni appena citate per facilitare l’accesso a questi due servizi, ma questa aggiunta non richiesta è stata vista da molti come un fatto negativo, tanto che sono nate applicazioni come Facebook Icon Remover per rimuoverle. Secondo il changelog l’aggiornamento porta la “risoluzione di ulteriori problemi”, ma la vera novità è proprio la rimozione delle due applicazioni incriminate.

Questa novità sarà sicuramente gradita a tutti coloro i quali ritenevano inutile questa aggiunta, ma renderà sicuramente scontento chi pensava che si trattasse di una cosa utile. Come sempre lasciare all’utente la libertà di decidere con un’opzione è troppo complicato, poichè è evidente che noi utenti siamo troppo stupidi per decidere da soli e dobbiamo farci dire cosa ci deve andare bene. Cinismo e sarcasmo a parte, sarebbe ora che Facebook si decidesse a lasciare un po’ di libertà in queste piccole cose all’utenza, che è in ultima analisi ciò che conta e fa “rimanere a galla” il social network. Utopia?

Si ringrazia Elisa per la segnalazione.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • solo a me dopo l’aggiornamento sono rimaste nel menu?

  • a me non dispiacevano

  • gnufabio

    Veramente non è possibile lasciare all’utente la possibilità di scelta perchè le icone che compaiono nel Drawer sono definite nel Manifest.xml, che non può essere modificato in runtime.

    • Riccardo Robecchi

      È possibile però far sì da far installare delle applicazioni aggiuntive, risolvendo alla radice il problema. ;)

Top