WhatsApp aggiungerà il supporto alle chiamate nel Q2 2014 | MWC 2014

photo-5

Così, fra un telefono ed un tablet nuovo svelati al MWC e dopo l’acquisizione da parte di Facebook, Jan Koum annuncia a Barcellona che stanno lavorando per introdurre il servizio di chiamata vocale su WhatsApp. Purtroppo questo non accadrà in tempi brevi, o meglio bisognerà attendere il prossimo trimestre.

Se questa scossa per WhatsApp è arrivata in tempo non è ancora il momento ideale per dirlo. Da un lato questa funzionalità, infatti, verrà introdotta non nell’immediato, dall’altro dovranno comunque fare a gomitate con i vari servizi già disponibili, ad esempio Skype, Hangouts, BBM Voice etc.

Usiamo il minor quantitativo possibile di banda [della connessione dati, ndr] e la usiamo al meglio. Ci focalizzeremo sulla semplicità.

Questo quanto detto da Koum a cui ha aggiunto anche che:

Il supporto per le chiamate vocali sarà disponibile dapprima per Android ed iOS, successivamente per alcuni Nokia [Lumia?] ed alcuni BlackBerry.

Speriamo che questo servizio vada ad aggiungersi ad altre caratteristiche che mancano, o di cui almeno io ne sento la mancanza in modo terribile. Ad esempio, fra le caratteristiche mancanti di WhatsApp c’è la possibilità di poterlo usare, con lo stesso numero di telefono, su due o più dispositivi contemporaneamente e di vedere i messaggi sincronizzati tra i vari terminali. Esiste qualche altra applicazione che permette di fare tutto questo, i nomi li ho citati prima, ma WhatsApp ha la genialità di metterci in contatto con le persone proprio come se stessimo scrivendo un SMS.

Se vi stesse chiedendo cosa abbia mai risposto Koum alla domanda “Cosa cambia dopo l’acquisizione da parte di Facebook?”, rimarrete molto delusi. Egli ha infatti detto semplicemente che continueranno a lavorare come hanno sempre fatto, ma in soldoni ha dato una risposta estremamente elusiva.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • NoMoreNoobs

    ..che la danza dei tilt dei server abbia inizio! :D
    ormai Telegram se l’è mangiato…cmq quelli di whatsapp si ricordano presto! ahah

  • grappolo

    ma google potrebbe unire hangout con g.voice in modo tale che uno può contattare chiunque? una sorta di viber con anche chiamate a pagamento verso numeri che non usano hangout

    altro che whatsapp dopo

    • kekko

      se… a pagamento… non lo vuole nessuno

  • nephtys59

    Troppo tardi WhatsApp, Telegram è molto meglio!!!

    • kekko

      meglio we chat

      • RealNerd

        direi di no, con WeChat devi avere ram a volontà e qualche batteria di riserva in tasca! ;) Telegram vince tra tutte le concorrenti!

        • kekko

          ma è tutto in inglese …e non lo capisco..passerei se si installerebbe e se fosse in italiano

  • Giampiero Aceto

    Io non ho nulla da nascondere, ma se anche l’avessi, non lo scriverei certamente su WA e FB. Chi lo fa e poi si lamenta…

  • takycardia

    Altra funzione comodissima che ha (ad esempio) Viber è la possibilità di installare l’app su desktop e scrivere (o chiamare) direttamente da li.

    • Polymar77

      Esatto. Io in questi giorni sto provando anche Telegram e trovo il client desktop molto comodo

  • Vincenzo

    Forse è il caso di trovare un valida alternativa…non so perchè ma zuckerberg tra fb e what’s saprà tutto…spero che la nostra privacy sia garantita a dovere

  • Dany

    Con un leggero ritardo dopo la concorrenza. Ormai Hangouts a vita…

  • Umberto M-Hunter Parodi

    Alla faccia di ki si lamentava dell’acquisizione di FB…

    • ilcampione

      Si perchè è FB che ha deciso questo cambiamento in tipo 2 giorni????

      i problemi dell’acquisizione ci sono e sono altri …

      FB+WA vuol dire sapere tutto quello che faccio, dove e con chi. Ora si potrebbe dire che anche Google lo fa, MA c’è un MA;
      infatti da Google ho in cambio:
      Google
      Youtube
      Maps
      Gmail
      Calendar
      Hangouts
      Drive
      Google docs
      Play store
      Traduttore
      Keep
      e potrei continuare, mentre FB in cambio ti da tanta ma tanta pubblicità, sarebbe ora di provare a guardare le cose sotto un’ottica diversa.

      • Umberto M-Hunter Parodi

        Beh visto ke x ora è solo un’idea e niente di concreto si, penso sia opera di FB.

        Ma davvero siete tutti così paranoici da credere ke a Zuckerberg interessi qualcosa di quello ke fate??

        • Matzaptor

          Dici bene. Il buon vecchio Mark è del tutto disinteressato, tiene i nostri dati solo per far funzionare il tutto, se agli utenti non sta bene non si registrassero.

  • Gigi

    Troppo tardi WhatsApp, ormai ti ho già tradito con altre app ;)

Top