Vendite tablet 2013: 120 milioni su 195 sono Android

Android-new-wallpape

Numeri e statistiche spesso non si traduco in apprezzamento, o meglio, non sempre. Quest’oggi parliamo dei risultati pubblicati da Gartner che si riferiscono alle vendite dei soli tablet, classificati prima per sistema operativo e poi per produttore. Per quanto riguarda la prima classificazione fatta dalla società di analisi, a Mountain View staranno davvero per stappare qualche bottiglia di prezioso champagne. Nemmeno Cupertino se la passa male, tutto sommato.

screen-shot-2014-03-03-at-09-27-16

Fra il 2012 ed il 2013 sono stati venduti circa il 168% in più di tablet, facendo passare le unità vendute da 116 milioni circa a 195 milioni. Numeri da capogiro, ma in questo momento di crescita le aziende che ne hanno beneficiato sono le tre principali, ovvero Google, Apple e Microsoft. Ormai il mondo parla “tablet”, dispositivi pratici e comodi, li possiamo portare sempre con noi con molta più facilità rispetto ad un tradizionale notebook o netbook. Un ottimo traguardo è stato registrato dall’azienda di Redmond che, sempre nel periodo in esame, ha registrato una crescita dell’1,1% passando da un milioni abbondante di terminali venduti a 4 milioni. Un’altra crescita interessante è stata fatta da Apple, vendendo del 2013 quasi 9 milioni in più di tablet rispetto al 2012. Però l’incubo peggiore della mela morsicata è Android che, con numeri da far girare la testa, cresce del 227%, avendo venduto poco più di 53 milioni di terminali nel 2012 ed aumentando le vendite fin quasi a superare i 120 milioni di dispositivi nel 2013.

Parlando di quote di mercato, nonostante non abbia avuto un calo delle vendite, Apple registra una forte diminuzione perdendo, infatti, oltre il 16% di “market share”. Questo è accaduto perché, se nel 2012 la base di confronto per la stima delle quote di mercato erano solo (si fa per dire) 116 milioni di tablet, nel 2013 sale ad oltre 195 milioni. Questo non vuol dire che Apple stia “perdendo”, soltanto che l’utenza dei tablet è cresciuta e l’ha fatto in favore di Microsoft e soprattutto Android.

screen-shot-2014-03-03-at-09-27-53

I top tra i produttori rimangono quasi invariati, con un aumento importante delle vendite di terminali Samsung. In questa seconda immagine possiamo vedere ben chiaro che Apple non ha “perso” utenti, ma è proprio il bacino dell’utenza che si è esteso. Noi, d’altro canto, non possiamo far altro che complimentarci con tutte le azienda che stanno innovando i loro prodotti.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top