Sharp Aquos 104SH, processore dual-core ed Ice Cream Sandwich

Il carrier giapponese Softbank ha ufficialmente annunciato il suo primo smartphone, si tratta dello Sharp Aquos 104SH dotato di sistema operativo Android Ice Cream Sandwich. Molto probabilmente sarà distribuito solo in Giappone, ma vediamo di che dispositivo si tratta. La caratteristica interessante di questo dispositivo non è solo Ice Cream, ecco di seguito qualcosa in più sull’Aquos:

 

  • Processore dual-core da 1.5 Ghz Texas Instruments OMAP 4460
  • Display da 4.5 pollici con 1280×720 di risoluzione
  • Resistente all’acqua e alla polvere
  • Fotocamera da 12.1 Megapixel in grado di registrare video a 1080p
  • 2 GB di memoria interna
  • Dimensioni di 65 x 129 x 8.7 mm

A giudicare dalle sue dimensioni sembrerebbe un telefono leggero e sottile. Nessuna informazione circa la capacità della sua batteria, caratteristica che ultimamente interessa molti. Sembra che Sharp sia intenzionata a distribuire anche un altro dispositivo simile, con la stessa fotocamera, stesso display ma con Gingerbread e processore dual-core da 1 Ghz, forse per quelli che vogliono spendere un pò di meno.
Come sempre vi lascio con una domanda. Sareste interessati all’acquisto dello Sharp Aquos se arrivasse qui?

[via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: ciara ride lyrics meaning()

  • gianluigi

    quello depotenziato lo prenderei tanto si potrà overcloccare e si potrà installare ice cream se verrà utilizzato da quelli di cyanogenmod

  • maxi

    lo voglioooooo

  • MaxArt

    Mah, io ancora devo capire perché i giapponesi si tengono sempre i loro telefoni…
    D'accordo, per la maggior parte sono orrendi… ma non questo.

Top