Samsung vs Apple: correzioni ed elementi mancanti

Innanzitutto mi scuso con i lettori per i miei errori. Purtroppo non sono a conoscenza di tutti gli aspetti del sistema giudiziario americano, dunque alcune frasi mi avevano indotto in inganno e a causa di ciò ho pubblicato un articolo che non riportava il vero. Invito a leggere, prima di proseguire, coloro che non avessero già preso visione dell’articolo in questione.

Partiamo da un presupposto: il giudice non ha dato ragione ad Apple, anche se ha ammesso che alcune motivazioni di Apple sono buone. Ciò che, tuttavia, devo correggere è il fatto che Apple non avrà alcun tipo di accesso ai prodotti Samsung. Nessun impiegato, avvocato o persona che ha a che fare con Apple (Jobs compreso) avrà accesso ai prodotti Samsung che il giudice ha disposto venissero esaminati. Nell’articolo della fonte veniva così riportato:

As part of the ongoing litigation between Apple and Samsung over accusations that the latter company blatantly ripped off design elements of the iPhone and iPad, a judge has ruled that Samsung present five of its upcoming Android products to Apple.

Come parte della causa giudiziaria tra Apple e Samsung scaturita dalle accuse di plagio da parte della seconda di elementi del design da iPhone ed iPad, il giudice ha ordinato che Samsung presenti cinque dei suoi futuri prodotti Android ad Apple.

Ciò significa che effettivamente Samsung dovrà presentare cinque prodotti, alcuni dei quali non ancora usciti sul mercato, ad Apple. Qui però s’è celato l’inganno, infatti viene detto:

The judge is protecting Samsung’s right to competitive advantage by restricting access to the devices to “outside counsel only.” Steve Jobs, Apple’s engineers and internal lawyers won’t have access to the new designs.

Il giudice protegge il diritto di Samsung al vantaggio competitivo restringendo l’accesso ai dispositivi ad un “consiglio esterno”. Steve Jobs, gli ingegneri di Apple e gli avvocati interni non avranno accesso ai nuovi design.

Cosa significa questo? Che verranno chiamate delle persone esterne per dare un parere circa la similitudine tra i dispositivi Apple e i dispositivi Samsung. Un’altra nota da aggiungere alla lista è il fatto che i dispositivi che Samsung deve presentare sono Galaxy S2, Galaxy Tab 8.9, Galaxy Tab 10.1, Infuse 4G, e Droid Charge. Non conoscendo l’aspetto del “consiglio esterno”, quando ho scritto il precedente articolo ho cercato di informarmi a riguardo trovando poco e nulla. Dunque sono arrivato, non so come, alla conclusione – errata – che fosse relativo alla presentazione dei prodotti e che “outside counsel” potesse significare “prodotti già presentati”…

Per quanto ci si possa impegnare nello scrivere articoli e nel presentare news, alcuni elementi sfuggono sempre. Gli errori capitano, e ne capitano di gravi e di meno gravi. In questo caso l’errore è stato abbastanza grave. Tuttavia, spero che l’onestà dell’ammissione e l’impegno profuso nel correggere questi errori siano sufficienti a ripagare questa macchia.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • quello che è successo è che apple ha ottenuto l 'applicazione dell'istituto della ''discovery'' cioè l istituto con cui una parte processuale può intimare all altra di fornire tutte le informazioni utili per la causa . In pratica il giudice ha ordinato a samsung di dare ad apple la corda con cui impiccarla ,anche se non è detto che apple ci riesca (*)

    il counselor è simile al nostro consulente tecnico d'ufficio o perito di parte

    (*)per evidenze avvenute in casi precedenti (airbus vrs boeing )è palese che in un processo usa tra azienda usa e azienda straniera ,quest'ultima è assolutamente e pregiudizialmente sfavorita

    • slater91

      Non sapevo proprio di questa cosa, grazie mille della precisazione. È davvero apprezzata.
      Sulla parzialità dei giudici USA è già stato detto molto, e non posso che concordare con te.

  • Pascal

    He he he, brutto cattivello!!!
    Chi lavora sbaglia, è statisticamente certo ed è umano.

    Trovo molto coraggioso ed ammirevole questo articolo di correzione al precedente.

  • Steeeve

    Solo chi lavora sbaglia,
    chi non ha di meglio da fare invece pontifica sugli errori altrui…
    continuate con quest'ottimo lavoro.
    Grazie.
    Steeeve

  • tesla

    quindi in sostanza cambia solo il fatto che non sarà interni di apple a vedere i prodotti ma degli esterni.
    i cinque prodotti poi mi risultano già tutti presentati.

    nell'altro articolo però si parlava anche di nexus s e galaxy s. com'erano usciti fuori? un altro errore?

    • slater91

      No, quelli fanno parte della causa. Apple li ha citati perchè anche essi infrangerebbero i brevetti sul design.

  • Pingback: Samsung intende visionare i prototipi di iPhone 4S, iPhone 5 e iPad 3 – Apple Magazine()

  • Per quanto mi riguarda, l'ammissione di "colpevolezza" qui sopra è più che sufficiente a riabilitare il blog, se ce ne fosse bisogno :)

Top