Samsung Galaxy Note 2: scoperta una vulnerabilità che permette di aggirare la lockscreen

feee

E’ stata recentemente scoperta una tecnica tramite la quale è possibile aggirare la lockscreen, qualsiasi metodo di protezione sia impostato, del Samsung Galaxy Note 2 con a bordo Android Jelly Bean 4.1.2. Non entrate nel panico, perché è vero quanto vi stiamo dicendo ma è anche vero che permette di accedere alla home solo per un tempo brevissimo. Se questo presenta un problema o meno dipende da cosa sia presente in home, applicazioni, widget per le chiamate rapide o altro.

Chiunque voglia sfruttare questa vulnerabilità, infatti, deve essere velocissimo affinché ci sia la possibilità di interagire con gli elementi nella home. E’ possibile sfruttare questa vulnerabilità premendo il tasto delle chiamate di emergenza e quindi subito quello home per qualche secondo. A questo punto la lockscreen lampeggerà e sarà mostrato tutto quello che c’è nella home e nel caso si abbia una notevole velocità nelle dita sarà possibile interagire con gli elementi presenti nella home. E’ possibile aprire un’applicazione o qualora fosse presente un widget per delle chiamate dirette ad un numero effettuare anche una chiamata. Per capire meglio di cosa stiamo parlando, vi lasciamo con un video dimostrativo.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Chaman Preet Singh (FB)

    sul nexus non da la possibilità di andare sulla rubrica

  • Con il mio S3 quando lo accendo nell’attesa che si carichi la sim riesco ad usare lo smartphone tranquillamente

  • succede anche con il mio galaxy mini2

  • Paolo Floris (FB)

    avviene lo stesso anche nel mio s3

  • Roberto Consonni (FB)

    E’ anche possibile sul Note 10.1 ?

Top