Quanto si guadagna sul Market Android?

Oggi voglio un pò parlarvi dei guadagni da parte di persone e/o aziende che operano sul Market Android. Le cifre sicuramente non sono paragonabili a quelle dell’AppStore però sicuramente sono numeri considerevoli.

L’applicazione che possiamo andare ad analizzare è Advance Task Manager, applicazione sviluppata in due versioni una Free e quindi gratuita ma con la pubblicità al suo interno e l’altra a pagamento, senza pubblicità.

Gli incassi che ora vi elenco sono stati comunicati dagli sviluppatori; questi sotto sono derivanti dalla pubblicità presente nella applicazione Free:

2009

  • November: $109
  • December: $231

2010

  • January: $1000
  • February: $2900
  • March: $2700
  • April: $3000
  • May: $4100
  • June: $5000
  • July: $6200
  • August (not complete): $3400

SUM: ~ $29,000

Quelli sotto sono i guadagni derivanti dalle vendite dell’applicazione a pagamento già detratti del 30% della ritenuta di Google.

2009

  • February: $507
  • March: $630
  • April: $362
  • May: $503
  • June: $2178
  • July: $2480
  • August: $1500
  • Sept: $700
  • October: $2300
  • November: $3400
  • December: $3500

2010

  • January: $3700
  • February: $3600
  • March: $3700
  • April: $4500
  • May: $3800
  • June: $4600
  • July: $4400
  • August (not complete): $2100

SUM: ~$50,000

E’ curioso notare come gli introiti delle pubblicità sono aumentate virtiginosamente negli ultimi mesi, mente è più capibile l’aumento delle vendite dell’applicazione a pagamento dato che Android sta diventando rapidamente sempre più famoso.

Pronti a sviluppare? :eheh:

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • GAME DEV

    Sono uno sviluppatore che lavora per Apple ed ora anche per Android,

    la verità su entrambe le piattaforme è che solo le migliori app rendono bene

    e le piu' innovative.

    Per realizzare un'app di qualità è necessario parecchio tempo e risorse.

    Molte idee sono già state fatte quindi chi arriva secondo non ha successo di solito.

    Conviene davvero concentrarsi su una app bellissima magari impiegando mesi

    e poi pubblicizzarla come si deve, anziche' fare piccole cose inutili, che faranno guadagnare massimo 50 $ al mese.

    Entrambe le piattaforme non offrono un serio servizio di vetrina per le app.

    Passato l'effetto novità, le app vengono dimenticate, tranne le piu' utili che rimangono al top.

    Apple ha un grosso punto debole, i tempi di approvazione delle app sono molto lunghi, minimo una settimana-due.

    Per cui se non siete programmatori piu' che esperti e vi volete buttare a diventarlo lasciate perdere, ci sono aziende preparate con molti dipendenti che realizzano prodotti per questi mercati.

    Il singolo programmatore puo' fare ben poco,

    Il prossimo anno 2011 sarà l'anno in cui questa diversità tra singolo e grossa azienda apparira' evidente.

    Aziende come Gameloft e Rovio dominano questi mercati.

    Apple se la tira tanto, ma la cosa che dovrebbe fare è accettare solo sviluppatori di qualità e non cani e porci…

    così potrebbe garantire un servizio migliore agli sviluppatori, pochi ma buoni

    il fatto che su android ci siano tante app gratis non è buono

    se ne fai una a pagamento la gente non la compra di buon grado

    perchè è abituata ad aspettare il gratis

    • Manuel

      quindi stai dicendo che il singolo che vuole cimentarsi nella programmazione dovrebbe ripensarci?
      Che ne pensi dell'esperienza di Mark Zuckerberg, sai chi è no?
      O per lui è stato solo un colpo di fortuna?
      E se tra noi ci fosse un altro fortunato? Perché tarpargli le ali? O hai paura della concorrenza.

  • Pingback: Android Market, Commenti su Quanto si guadagna sul Market Android? di antonello()

  • antonello

    Sei ricco Paolo……..ma come si fa a metterli nel Market?

  • francesco

    certo che non tutte le app fanno successo… ma se guardiamo quelle vendute ad un dollaro, con >250.000 dl… beh li i soldi si sono fatti…

  • Metallaro

    Non ci esaltiamo troppo. questa è una delle applicazioni più scaricare. Pensate a tutte le app meno vendute, con quelle se riprendono i 25 euro di iscrizione son fortunati. Come dire su xbox live braid ha venduto un sacco, ma tantissime altre app hanno venduto niente.

    Ps : comprensibile, non capibile :ehm:

    • checo

      io con 3 app del cavolo sto a 45 dollari.

      almeno il costo dell' iscrizione l'ho pagato

  • Paolo

    Nell'articolo non è spiegato il perchè ci sono quegli introiti: perchè l'applicazione in questione è stata uno dei primi task manager per Android, quindi è stato posizionato da google in rilievo nel market dato il successo che riscuoteva in quanto non aveva concorrenza.

    E' tutto scritto nell'articolo originale sul blog dello sviluppatore, non funziona così per tutte le app.

  • Blackgin

    Si ma non é sempre cosí eh…..

  • Matteo Silvestro

    O.O cavolo, un guadagno niente male! Quasi quasi mi metto anch'io a sviluppare una bella applicazioncina!

  • trabbo

    Si guadagna di più con la pubblicità che senza!

  • Paolo

    Posto anche io la mia esperienza… Ricette Italiane e’ stata scaricata 10000 volte in 3 mesi, e mi sono stati donati ben 2 euro….. Nessuna pubblicita’ perche’ in italia non e’ ancora possibile utilizzarla….

Top