Nexmusic, il player musicale che si crede migliore di Apollo

nexmusic

Semplice, veloce, fluido, piacevole da utilizzare: con queste poche parole possiamo sintetizzare l’esperienza di utilizzo di un nuovo player musicale per Android, Nexmusic. Ispirato completamente all’interfaccia Holo ed a quella del nuovo Play Store, Nexmusic permette una serie di personalizzazioni molto ampie che sicuramente gli utenti Android gradiranno.

nm3

Oltre a poter impostare varie opzioni, Nexmusic permette anche di inserire un widget nella propria homescreen ma anche nella propria lockscreen. Dunque, qualora si abbia un dispositivo con a bordo Android 4.2 Jelly Bean, si potrà usufruire anche di questa possibilità.

nm4

Nexmusic è compatibile con tutti i dispositivi aventi Android 4.0 e superiori, ed è un’applicazione che purtroppo non risulta ancora tradotta in italiano. Apollo, il player musicale di CyanogenMod, è probabilmente un punto di ispirazione per il team Loco main che ha realizzato Nexmusic, in quanto le due app si somigliano davvero tanto offrendo però diverse esperienze di utilizzo. Nexmusic, infatti, offre anche la possibilità di essere personalizzato con vari temi, che per adesso sono: Holo dark, Transparent e Google.

Nexmusic è un’app gratuita e potete scaricarla direttamente dal seguente badge insieme a tutti i temi per ora disponibili. Naturalmente riportateci le vostre esperienze d’uso nei commenti.

[app]com.locomain.nexmusic[/app]

[app]com.locomain.beats.holotheme[/app]

[app]com.locomain.beats.transtheme[/app]

[app]com.locomain.beats.googletheme[/app]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Andrea

    Anche Apollo può essere personalizzato con dei temi. E dire che i due player sono simili sarebbe un eufemismo, sono IDENTICI. In NexMusic c’è persino la funzione di ricerca testi, presente nella passata versione 1.1 Plus di Apollo (funzione in seguito rimossa per problemi legali). L’UI è identica. In qualsiasi parte dell’applicazione.

  • ma perchè tutti questi lettori non li rendono compatibili con google music?

  • Razorbacktrack

    Anche apollo si può personalizzare,nexmusic è apollo

  • Non potrà mai superare Neutron music player. Quel lettore è MOSTRUOSO!

  • La cosa più importante di tutte non viene menzionata. C’è l’equalizzatore?

Top