Motorola Moto G presentato ufficialmente: caratteristiche, prezzi e foto

Moto-G-Announcement
| 13 novembre, 2013 | 53 commenti
Android | Motorola | News | Smartphone Android

Motorola Moto G è ufficiale. L’azienda dal marchio alato acquisita da Google ci aveva avvertiti: “verso la fine dell’anno in Europa arriveranno dispositivi derivati dal Moto X“. E così è stato. Moto G riprende il design e la filosofia del suo “fratello maggiore” e dimostra di essere un dispositivo che soprattutto in Europa può ottenere dei grossi successi.

Qui di seguito vi riportiamo le caratteristiche tecniche del Moto G, dopodichè vi metteremo al corrente di quello che è stato detto alla presentazione Motorola.

Hardware

 Motorola Moto G

Processore  1,2 GHz quad-core Qualcomm Snapdragon 400
GPU  GPU Adreno 305
RAM  1 GB
Memoria interna  8/16 GB
Espansione memoria  No
Display, Risoluzione e Definizione (PPI)
  • 4,5 pollici LCD
  • 1280 x 720 pixel
  • 329 PPI
Fotocamera anteriore  1,3 megapixel
Fotocamera posteriore  5 megapixel con Flash LED
Connettività
  • GSM
  • 3G
  • GPS
  • GLONASS
  • WiFi a/b/g/n
  • Bluetooth 4.0 LE
Sensori
  • Prossimità
  • Luminosità
  • Bussola digitale
  • Giroscopio
Porte  MicroUSB
Batteria  2070 mAh
Sistema Operativo  Android 4.3 Jelly Bean (Android 4.4 a Gennaio 2014)
Caratteristiche o Funzioni aggiuntive
  • 75 GB di spazio su Google Drive
  • Radio FM
  • Gorilla Glass 3
Dimensioni  129.9 x 65.9 x 6 – 11.6 mm
Peso  n.d.
Materiali  Policarbonato
Disponibilità
 Internazionale
Data di lancio  Questa settimana in Europa (compresa Italia)
Prezzo  $179 e $199 (8 GB e 16 GB)

L’obiettivo di Motorola è stato quello di contenere i prezzi: “oggi si spendono 600-700 dollari per un dispositivo ma non sempre questo dispositivo è come ci aspettiamo; si hanno lag, bug, rallentamenti…“, così inizia la conferenza conclusasi poco fa. I prezzi quindi sono troppo elevati per gli smartphone, troppo elevati in relazione alle loro reali potenzialità ed all’esperienza utente che possono offrire. Da qui, la scelta da parte dell’azienda di lanciare uno smartphone dalle prestazioni elevate ma ad un prezzo molto contenuto, pari a circa 1/3 di quello a cui vengono proposti gli attuali dispositivi di fascia alta.

Per quanto riguarda le prestazioni ed i consumi, insieme a Qualcomm, Motorola ha lavorato per ottenere il miglior compromesso. La batteria ed il software permettono di raggiungere una giornata intera di utilizzo senza avere problemi o la sensazione che il telefono ci stia abbandonando. Tra l’altro, Moto G sarà lanciato con a bordo Android 4.3 Jelly Bean ma sarà aggiornato ad Android 4.4 KitKat entro il mese di Gennaio prossimo.

Molto interessate, poi, la possibilità di personalizzare il proprio smartphone con cover ed accessori ufficiali. Il dispositivo, infatti, è personalizzabile in quanto la cover posteriore è removibile. Questo permette di cambiare colore al dispositivo, dato che saranno disponibili cover di diversi colori, come rosso, giallo, verde, nero ed altri.

Altri accessori ufficiali del Moto G sono i seguenti:

  • flip cover colorate
  • altoparlanti wireless
  • dispositivo per la ricarica portatile
  • cuffie stereo
  • auricolari

Software

Il sistema con tutte le sue funzioni è stato pensato per un’esperienza simil-google, quindi con un’interfaccia quasi stock per permettere di avere anche prestazioni elevate senza appesantire il sistema.

In particolare, ci si è focalizzati sui servizi google, sull’avvio più veloce, sulla memoria, sulla connettività, sull’audio, sul touchscreen, e su molti altri aspetti che hanno permesso al Moto G di competere con dispositivi di fascia superiore, nonostante sia stato pensato per la fascia media.

mgf

Come si può vedere in questa immagine, il Moto G impiega meno tempo del Galaxy S4 quantificabile in:

  • 1,2 secondi per rispondere ad una chiamata
  • 1,1 secondi per fare una chiamata
  • 0,5 secondi per lanciare il browser
  • 0,5 secondi per tornare alla home
  • 5,3 secondi per avviarsi da spento

In tutti questi punti, il Moto G è più veloce del Galaxy S4, dato che il confronto è stato fatto proprio con l’attuale super smartphone di casa Samsung.

Tramite poi un servizio dedicato, si potranno trasferire i contenuti dal telefono precedente direttamente al Moto G, senza perdere alcun dato. Miglioramenti vi sono stati anche per quanto riguarda l’app fotocamera, che presenta un’interfaccia minimale e semplice che permette di raggiungere facilmente le varie funzioni.

Attualmente non si è venuti in possesso dei prezzi a cui sarà lanciato il Moto G in Europa, ma possiamo ritenere che non si discosteranno da quelli americani con cambio 1:1. Sicuramente sapremo queste ed altre informazioni alla presentazione Italiana che ci sarà oggi pomeriggio e che, alla quale, saremo presenti per informarvi su tutte le novità.

AGGIORNAMENTO: prezzi in Italia ufficiali!

In parte, Via

Condividi l'articolo con i tuoi amici!

Moto G Motorola Moto G Motorola Moto G caratteristiche Motorola Moto G prezzi