Meep!: il tablet per bambini

Viviamo ormai in un periodo in cui anche i bambini sono avanzati tecnologicamente, nel senso che si avvicinano prima a dispositivi e gadget. Se volete che anche il vostro bambino goda delle potenzialità di Android allora potrebbe interessarvi Meep! Si tratta di un tablet prodotto da Oregon Scientific, ha un display da 7 pollici, connettività WiFi e G-Sensor (per i vari angoli di visione). Ha un sistema dotato di vari parental control e quindi limitazioni che possono essere attivate e modificate da qualsiasi computer o smartphone connessi ad internet. Non conosciamo altri dettagli, Oregon Scientific precisa che si tratta di un tablet economico e resistente. Quest ultimo aspetto è importantissimo, soprattutto perchè vedremo quanto può essere resistente un tablet in mano ad un bimbo. Si parla di un utilizzo dai 6 anni in su, non oso immaginare le varie cadute che potrà prendere questo dispositivo, ma sarà altrettanto bello scoprire se resiste oppure no. Meep! sarà dotato inoltre di app per l’educazione e vari accessori musicali venduti separatamente.

Qui di seguito trovate il comunicato stampa, tradotto in italiano.

Android-Based MEEP! Tablet to Music Feature, film, libri elettronici, Controlli censura e più MEEP OREGON SCIENTIFIC!
Oregon Scientific presenta MEEP!, Un nuovo tablet Android-based per i bambini! (PRNewsFoto / Oregon Scientific) NEW YORK, NY STATI UNITI
NEW YORK, 10 febbraio 2012 / PRNewswire / – Oregon Scientific, leader nella progettazione e commercializzazione a livello mondiale di elettronica personali, ha annunciato oggi la sua entrata in una categoria nuova hot: compresse capretto. Lasciando la cartuccia dispositivi basati dietro nella polvere, il nuovo Wi-Fi MEEP abilitato! tablet viene eseguito sul sistema operativo Android e offre musica, film, libri elettronici, e applicazioni da parte degli sviluppatori principali – tutto su un grande, da 7 pollici touch screen a colori! Il MEEP! tablet sarà presentato per la prima volta alla Toy Industry Association (TIA) 109 American International Toy Fair di questo fine settimana.
(Foto: http://photos.prnewswire.com/prnh/20120210/NE51475)
La condivisione di un dispositivo mobile è un’impresa difficile, soprattutto per i genitori, quando vi è un rischio che potrebbe essere eliminato, rotto, graffiato o rese inutilizzabili. Il MEEP! tavoletta è una correzione alla portata di un tech-fame generazione di ragazzi, con un design robusto e un maggiore manicotto in gomma siliconica per una maggiore protezione. Orientato per i bambini dai 6 in su, il MEEP! compressa è Wi-Fi abilitato, permettendo l’accesso a un mare di contenuti web che può essere scaricato nella sua memoria interna o sulla scheda SD e visti da ogni angolazione per gentile concessione della tavoletta interno di G-Sensor. Tutti i siti web e contenuti possono essere controllati tramite intuitivi controlli dei genitori che sono regolati da remoto su qualsiasi computer o dispositivo mobile con un browser e una connessione Internet.
Il MEEP! tablet da Oregon Scientific sarà caratterizzato da una varietà di accessori venduti separatamente, compresi gli strumenti musicali.

 

[via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Becco

    Oregon Scientific è sempre stata pioniera di tecnologie innovative a basso costo. Ricordo che il mio primo investimento totalmente autonomo e importante (l’avevo pagato quasi un milione di lire) fu un Osaris, un loro PDA di fine anni 90 con tastiera (PocketPC) che andava a pile stilo. Si poteva scrivere un codice sorgente in OPL, un linguaggio simil-basic o simil-pascal, ed eseguirlo. All’epoca era roba pionieristica (e un mezzo ritorno al commodore). Aveva anche il touch screen per i bottoni laterali. Il display era in bianco nero senza retroilluminazione e l’aggiornamento del video era peggio del Kindle Touch, ma grazie all’ambiente di sviluppo (nonostante l’hardware ridicolo) avevo perfino trovato un gioco in stile Wolfenstein 3D. Poi dopo 6 mesi mi e’ caduto, ha subito un “passaggio sopra” da parte di un mio amico e l’investimento è andato in fumo.
    Pur essendomi rimasto un bel ricordo “d’epoca”, mi sono giurato di non comprare mai più Oregon Scientific, perchè la qualità costruttiva della tastiera e della scocca era davvero troppo scadente (ai tempi). Tasti durissimi e ogni tanto si bloccavano.

    • marco marasi

      Ho diversi prodotti oregon, sopratutto sveglie e orologi…e devo dire che sono tutti ottimi. Dagli anni 90 ad oggi ne è passata di acqua sotto i ponti!! Il prodotto in questione è interessante, attendiamo una qualche prova ed il prezzo…

Top