Il Play Store 5.1.11 messo a nudo: ecco le novità che nasconde al suo interno

play-store-5.1

Il Play Store 5.1.11 è in fase di rilascio da qualche giorno e Android Police ha già provveduto ad analizzarlo in ogni sua parte, così da scoprire cosa nasconde all’interno. E come al solito è saltato fuori qualcosa di interessante, che adesso scopriremo insieme. La novità che più merita attenzione è quella relativa agli sconti: sono state trovate parti di codice che fanno riferimento a sconti per prodotti e utenti specifici. Dunque, in futuro sarà possibile scontare alcuni contenuti per alcuni utenti, funzione che potrebbe far comodo a sviluppatori e ad altri publisher.

In questo senso però c’è da sottolineare un paio di aspetti, per il momento non chiari: non si è riusciti a capire, dal codice presente nell’applicazione, se gli sconti saranno applicabili solo a libri, riviste, album musicali e film o anche alle applicazioni, poiché vengono gestiti interamente lato server; allo stesso modo, non si conosce se gli sconti potranno essere lanciati da tutti oppure solo dagli sviluppatori, solo dalle case editrici, da partner di Google o solo da Google stessa. Dunque, per il momento ciò che sappiamo è che in futuro sarà possibile applicare sconti nel Play Store; anzi, il codice nell’applicazione è completo e perciò non è escluso che tale funziona possa andare live già con il Play Store 5.1.11 tramite un’attivazione lato server, dunque Google potrebbe annunciare novità già nei prossimi giorni.

Passiamo adesso alle altre due novità, di importanza minore. E’ stato scovato anche del codice che ci suggerisce che in futuro Google consentirà agli account aziendali, e quindi alle aziende, di acquistare le licenze delle applicazioni per i dipendenti. Nessun’altra informazione però è nota, quindi non sappiamo come sarà gestita la cosa. Infine, troviamo delle modifiche relative alle autorizzazioni contatti/calendario e fotocamera/microfono, le quali adesso vengono visualizzate separatamente per fornire maggiore chiarezza all’utente.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • firefox82

    Sarebbe ora che Google si da una svegliata ma è possibile che se uno vuole regalare l’app non può farlo perché è a pagamento? Per gli sconti poi si può fare poco se non abbassare il prezzo qualche giorno, ma un sistema di codici sconto sarebbe veramente gradito!!!

  • Guest

    Possessore di s5 con lollipop sopra ti dico che è fluidissimo l’unico bug al momento riscontrato e sul app.dei bimbi quando si attiva quella app il tasto multitasking smette di funzionare per il resto tutto mi funziona compreso facebook

Top