HALO, le nuove notifiche della Paranoid Android presto arriveranno per qualsiasi ROM

paranoid-android-halo

Il nuovo sistema di notifiche sviluppato da Facebook in Messenger per Android ha riscosso molto successo, tanto che il team Paranoid Android ha sviluppato delle nuove ROM con a bordo delle nuove funzionalità basate proprio sul nuovo sistema di notifiche, che ha ribattezzato HALO. Le chat heads, infatti, ovvero le icone a forma circolare che compaiono a schermo quando giunge un nuovo messaggio su Facebook Messenger, sono state modificate ed il sistema è stato adattato per funzionare con qualsiasi applicazione per Android. In sostanza questo vuol dire che le notifiche a forma circolare compaiono quando si riceve una notifica da qualsiasi applicazione e non solo da Facebook Messenger.

Come dicevamo, il team Paranoid Android ha implementato questo nuovo sistema di notifiche nelle sue ROM ma uno sviluppatore sta lavorando ad un’implementazione delle notifiche in stile chat heads per qualsiasi ROM. Non sappiamo ancora se sarà semplicemente un’applicazione che permetterà tutto ciò (cosa altamente probabile) oppure se si dovrà intervenire sul sistema operativo (in tal caso si necessiterebbe almeno dei permessi di root), ma possiamo immaginare come come potrebbe risultare comoda questa funzione una volta installata. In questo modo, anche chi non desidera installare la ROM Paranoid Android ma vuole rimanere con la sua ROM (magari CyanogenMod o qualsiasi altra), lo potrà fare e potrà usufruire anche di una funzionalità per adesso esclusiva solo della Paranoid.

Di seguito possiamo vedere un primissimo video in cui lo sviluppatore mostra il funzionamento del sistema di notifiche HALO che, per adesso, è ancora in fase pre-alpha, ovvero al primissimo stadio.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top