[Guida] Galaxy Note, CyanogenMod 9 Sperimentale

Come poteva il Samsung Galaxy Note mancare all’appello per le ROM sperimentali con Android Ice Cream Sandwich. Come per la maggior parte dei dispositivi Android che stanno ricevendo delle ROM basate su Android 4.0, anche la CyanogemMod 9 per il Note non è esente da bug, i quali molto presto saranno fixati. Siamo abbastanza sicuri di questo in quanto si attende da un momento all’altro una ROM Samsung leaked con Android ICS, dalla quale i developers potranno ricavare informazioni preziosissime.

Andiamo subito al dunque elencandovi i bug conosciuti per questa ROM basata su Android 4.0.3:

  • bluetooth instabile
  • statistiche batteria non funzionanti
  • MTP non funzionante
  • fotocamera non funzionante

Se volete installare la ROM sarà bene che abbiate un minimo di esperienza con le recovery, i flash e quant’altro. Se volete, potete installare la CyanogenMod 9 sperimentale in due modi differenti, via ODIN o via ClockWorkMod recovery. In ogni caso, si avrà bisogno di avere una recovery modificata ed il root.

Installazione via ODIN:

  • scaricare odin 1.83
  • spegnere il Note ed avviarlo in Recovery Mode premendo insieme i tasti Volume Up, Home e Power
  • in recovery effettuare un full wipe
  • spegnete ed avviate il Note in Download Mode premendo insieme i tasti Volume Down, Home e Power
  • avviate ODIN e nella casella PDA scegliete il file della ROM senza modificare nessuna impostazione presente in ODIN
  • attendete il termine senza toccare il dispositivo
  • riavviate e godetevi questo primo assaggio della CyanogenMod 9
Se volete installare anche le Google Apps, flashate questo file da recovery una volta terminata l’installazione della ROM.

Installazione via ClockWorkMod Recovery:

  • copiare i file Google Apps e CyanogenMod 9 sulla SD
  • spegnere il Note ed avviarlo in Recovery Mode premendo insieme i tasti Volume Up, Home e Power
  • in recovery effettuare un full wipe
  • successivamente scegliete install zip from sdcard e poi choose zip from sdcard
  • selezionate il file della ROM che avete appena scaricato e date conferma
  • attendete il termine dell’installazione senza toccare il dispositivo
  • una volta terminato, flashate le Google Apps con lo stesso procedimento effettuato con la ROM
  • attendete ed, al termine, riavviate e godetevi la CM9 con le GApps

Ricordate che fate tutto a vostro rischio e che tale procedimento andrà ad invalidare la garanzia e potrà andare ad incrementare il contatore binario presente all’interno del Galaxy Note.

Allora, l’avete provata? Prime impressioni?

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Alessandro

    C’è anche la Rom ICS per Xperia Arc / Arc s :)

Top