[Guida] Android Ice Cream Sandwich su PC, per davvero!

I ragazzi di android x-86 non smettono mai di stupirci. Già altre volte sono riusciti a realizzare delle immagini .ISO di Android che era possibile lanciare su PC tramite programmi dedicati o live CD. Grazie alla loro ultima creazione, possiamo dirvi che è possibile installare Android 4.0 Ice Cream Sandwich sul proprio PC in maniera facile e veloce. 

La versione di Android di cui è stato effettuato il porting è la 4.0.3, ma vi è da aggiungere che vi sono dei requisiti, e che non è possibile installare Android ICS su qualsiasi PC, tranne che sugli ASUS PC/Notebook/Laptops/Eee PC family, PC AMD Brazos, tablet Lenovo s103t e tablet Atom N455. Per tutti gli altri, purtroppo, ci sarà ancora da attendere. Gli sviluppatori di android x-86 stanno ancora sviluppando una versione generale per tutti i PC. Da notare, però, che nella guida è presente il link per la pagina dei download nella quale è possibile scaricare anche altre versioni di Android. Quindi, se ICS non fosse ancora compatibile con la vostra macchina, potete scaricare un’altra qualsiasi versione di Android compatibile, qualora lo fosse, e seguire la guida.

Questo è un problema che si pone come mai prima d’ora, in quanto con Android ICS viene introdotta l’accelerazione hardware e, dunque, è fondamentale l’implementazione dei driver corretti e funzionanti per i dispositivi. Inoltre, è possibile seguire la procedura che vi stiamo per elencare sia su Windows che su Linux e Mac.

Abbiamo provato a lanciare Android Ice Cream Sandwich su un notebook ASUS ed ha funzionato bene, quindi pensiamo che funzioni bene anche su tutti gli altri PC riportati nella lista sopracitata. Vi è da dire che si tratta di un procedimento che non andrà ad installare Android sul vostro PC ma sarà più o meno come lanciare un live CD con un altro sistema operativo.

La guida dopo il salto!

 


 

  1. Scaricate la versione di Android ICS adatta al vostro PC da qui.
  2. Scaricare Unetbootin da qui. In alto sono presenti i link per il download per Windows, Linux e Mac. Una volta scaricato Android ed Unetbootin, avviate quest ultimo dal vostro PC. Vi comparirà una finestra del genere:

Qui spuntare su Immagine disco e scegliere il file .ISO di Android che avete appena scaricato. In Tipo, invece, scegliere dove si vorrebbe installare l’immagine di avvio di Android. E’ possibile scegliere di far avviare Android sia da disco fisso che da memoria flash USB.

Cliccare su OK ed attendere che l’installazione dei file di avvio sia completata. Al termine, riavviare.

  • Se si è scelta l’installazione su memoria USB, siate sicuri che nel BIOS del vostro PC sia stato impostato il boot da USB.

Durante il riavvio, il PC richiederà di scegliere cosa avviare: Windows/Linux/Mac o Unetbootin. Scegliere Unetbootin ed attendere pochi secondi per avviare Android dal proprio PC. La guida è terminata!

Quello che abbiamo potuto osservare è che, in questa prima release RC1, Android ICS su PC si comporta davvero bene, anche se non è esente da bug. Viene riconosciuto il Wi-Fi e si riesce a navigare sul Browser ed a scaricare, installare e lanciare applicazioni e giochi presenti sul Google Play Store.

Per disinstallare il tutto, basterà disinstallare Unetbootin.

Se provate la guida, state molto attenti. Non consigliamo di seguirla se non siete abbastanza esperti e coscienti di quello che state per fare.

Allora, chi ha provato? Ci siete riusciti? Come vi sembra?

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • cortexneon9

    mi serve aiutooo ho installato android sul mio pc con la penna usb… ora xo lo voglio cancellare come faccio?
    (Unetbootin nn lo posso disinstallarlo perche nn e installato , e solo un file d esecuzione(.exe … clicco si apre direttamente senza istallazione)
    ho formattato la partizione dove l avevo installato ma poi all avvio del pc nn mi partiva piu nessun sistema operativo usciva “error 15” ma poi ho risolto ri installando android ma io nn lo vogliooooo piu

  • http://www.facebook.com/alessio.barile.75 Alessio Barile

    Installato oggi su notebook packard bell tj65 la versione 4.2 di febbraio(ultima release). Funziona perfettamente, è solo da ottimizzare perchè e basata probabilmente su dispositivi tablet, quindi problemi con app che prevedono rotazione schermo obbligatoria (tipo temple run e ruzzle) e risoluzione da schermo 10 pollici. per il resto va che è una meraviglia!

  • yoshj

    ho un toshiba satellite pro s500… posso in stallare android? se si quale?

  • errycrazy

    ciao io ho provato sul mio asus ma non parte ho già provato due file diversi ma quando scelgo Unetbootin all’avvio del pc fa tutta la procedura salvo poi fermarsi dopo alcune schermate nere dove compaiono delle stringhe (stile dos)

  • se242196sa

    Salve, ho provato ad installare android su Asus X52JT-SX013V seguendo il processo spiegato sopra ma con scarso successo:quando lancio il boot da usb mi dice “boot error” qualcuno saprebbe aiutarmi magari consigliandomi la iso migliore per il mio computer? Grazie!!

  • http://www.facebook.com/giuseppe.ndrnet peppinmalndremet

    ottimo veramente ottimo….ma la scheda sd??vorrei installare snappz maret applanet e altri programmini..solo che mi dice che devo inserire la scheda sd..non posso usare il pc come scheda sd????grazie in anticipo per l’aiuto!!! 😀

  • http://www.facebook.com/meioanjo giancarloconi

    provate le due versioni su un notebook Packard Bell, installato senza problemi, molto bello ma il grosso problema e che quando installi qualcosa o modifichi le inpostazioni ,non le tiene in memoria al riavvio, qualcuno sa come fare a rendere fissi i cambiamenti?, cosi non serve a nulla, peccato.

  • matteopetrachi

    Grazie mille per la guida, l’ho provata e funziona alla grande 😉 ho solo una domanda: è possibile utilizzare la tastiera del pc? se si come?

    • http://www.facebook.com/meioanjo giancarloconi

      Io non ho fatto nulla, la tastiera la riconosce da solo, solo e americana e cambia, ti devi abituare, il problema e tenere memorizzati i cambiamenti nelle impostazioni ( Lingua ecc. ), o le app. che installi, al riavvio ti ritrovi tutto come all’inizio, se si risolve questo e si riesce a gestire la memoria libera sul pc allora la cosa diventa interessante, cosi non serve a niente.

  • odixeaz

    Ho provato a eseguire l’installazione su un ASUS EEE PC T101 MT , va tutto bene tranne la connessione WIFI, dove pur riconoscendo tutte le reti presenti non riesce a connettersi …. nei prossimi giorni proverò la versione 3.2 , poi vi faccio sapere

  • http://www.facebook.com/profile.php?id=100001340115448 christianmartinez

    Ma si avvia a schermo intero o a “schermo smartphone”? :)

  • vandario

    bella guida ma io nel titolo per essere un po’ più chiari metterei “[Guida] Android Ice Cream Sandwich su 50% dei PC, per davvero!”. E sarebbe forse per eccesso dato che non credo che i processori ASUS PC/Notebook/Laptops/Eee PC family, PC AMD Brazos, tablet Lenovo s103t e tablet Atom N455 coprano il 50% del mercato pc…
    Con quel titolo sembra che si possa fare su qualsiasi pc… io ne ho tre a casa e non ce n’è uno compatibile…

    • Giuseppe Iovene

      questo non significa che android ics non si possa avviare dal pc…nell’articolo, inoltre, è ben specificato che, anche se non si tratta di android ics, è possibile comunque avviare un’altra versione di android compatibile con il proprio pc :)

Top