Google rimuove 22 malware dall’Android Market

La società di sicurezza Lookout mobile ha segnalato a Google la presenza di 22 malware all’interno dell’Android Market. La minaccia era molto seria in quanto le suddette applicazioni provvedevano a prosciugare il credito telefonico all’insaputa degli utenti. Per questo motivo Google ha provveduto a rimuovere immediatamente tali app.

Il genere è sempre lo stesso, strumenti di varia utilità come downloader per sfondi, giochi e quant’altro. Una volta installata l’applicazione, appariva una prima schermata nera con un pulsante, toccando questo si dava l’autorizzazione all’utilizzo del servizio di messaggistica sms. Successivamente l’utente notava che l’app era inutile oppure offrira un metodo macchinoso per ottenere ciò che si desiderava, ad esempio gli sfondi, ma non faceva in tempo a disinstallarlo prima che il suo credito venisse prosciugato.  I soldi sparivano magicamente perchè venivano inviati sms in automatico. I 22 malware sono stati scaricati per la maggior parte da utenti europei.

Abbiamo già affrontato diverse volte l’argomento malware all’interno dell’Android Market. Molti affermano che sia un pericolo costante scaricare app dal Market, io invece non credo sia così. Il consiglio è sempre quello di fare attenzione, di fatto è molto semplice individuare software inutili o peggio ancora malevoli: basta guardare il numero di installazioni, gli eventuali commenti e le autorizzazioni che l’app richiede all’utente al momento dell’installazione.


[via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top