Google Babel potrebbe acquisire del tutto Google Voice

google-babel

Google Voice, nella giornata di ieri, ha ricevuto un nuovo aggiornamento, dopo più di un anno. Il changelog riporta tra le novità soltanto dei miglioramenti nella consegna degli SMS. Ma come spesso accade, è stato analizzato l’apk e le novità che sono venute fuori sono davvero interessanti.

I ragazzi di AndroidPolice hanno scoperto che l’ultimo aggiornamento permette ad altre applicazioni di copiare le impostazioni di configurazione di Google Voice. Ciò significa che altre applicazioni, provenienti probabilmente dalla stessa Google, andranno ad utilizzare tutte le impostazioni di Google Voice per i propri scopi. Questa presunta nuova applicazione potrebbe, in futuro, sostituire anche del tutto l’applicazione Voice, acquisendo le proprie funzioni. Ecco che, allora, entra in gioco Google Babel.

Molto probabilmente, infatti, Google Babel integrerà Voice in modo da unificare il servizio di messaggistica. A Google Voice andranno poi aggiunti tutti i servizi di messaggistica attuali di Google, come Talk, Messenger e così via. Dunque, non solo Babel potrebbe raggruppare Voice, ma in futuro potrebbe anche acquisire le sue funzioni, eliminando del tutto l’applicazione Voice che sarà integrata nella nuova applicazione Babel. Per saperne di più non ci resta che attendere il prossimo Google I/O che si terrà il 15 Maggio.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top