Galaxy Note 3: un mostro di potenza da 6,3 pollici? | Rumor Note 3

Galaxy_Note_2_press
| 17 gennaio, 2013 | 8 commenti
Android | Phablet | Rumors | Samsung

Se il Galaxy Note 2 è uno dei dispositivi Android più performanti attualmente in circolazione, figuriamoci come possa essere il prossimo Note della stirpe, ovvero il Note 3 o di terza generazione, come si preferisce chiamarlo. Stando agli ultimi rumor sul dispositivo, scopriamo che questo device potrebbe essere qualcosa di ancor più esagerato rispetto a quanto non lo fosse già.

Infatti, la presentazione dei nuovi processori Octa ad 8-core da parte di Samsung al CES 2013, suggerisce che il Galaxy Note 3 possa avere un processore del genere, ovvero ad 8-core. Questi rumor provengono direttamente dalla redazione del The Korea Times, alla quale sembrano pervenute ancora altre informazioni sul nuovo phablet Samsung.


Oltre al processore 8-core, il nuovo Galaxy Note 3 avrebbe anche un display esageratamente grande da ben 6,3 pollici, il quale andrebbe a fissare un nuovo record di grandezza della diagonale del display su un dispositivo mobile tascabile. L’Ascend Mate di Huawei da 6,1 pollici sarebbe così superato, anche se abbiamo qualche difficoltà a credere che un device del genere possa essere considerato davvero tascabile.

Esagerare! Sembra sia questa la parola d’ordine da parte di Samsung dopo “Stupire”, come ha fatto nell’appena passato 2012. Staremo dunque a vedere cosa si cela nelle menti degli sviluppatori e dei designer dell’azienda coreana poichè, rendere effettivamente portabile un dispositivo da 6,3 pollici, nel caso in cui i rumor venissero confermati, significherebbe realizzare un device praticamente borderless oppure far affidamento ai nuovi display YOUM flessibili.

[Via]

Condividi l'articolo sui Social!

Android Galaxy Note galaxy note 2 Galaxy note 3 note note 3 phablet phablet android phablet samsung Samsung samsung galaxy note samsung galaxy note 2 samsung galaxy note 3