Android a Natale: guida all’acquisto nella fascia bassa

guida-android-natale-bassa

Il periodo più bello dell’anno sta arrivando e con esso anche la solita abitudine di scambiarsi regali. Se siete finiti su questa guida, molto probabilmente state cercando uno smartphone da regalare, o, forse ancora meglio, da regalarvi :-).

Andiamo dunque a vedere cosa ci propone il mercato degli smartphone Android per questo Natale 2011 per la fascia entry-leve e dunque con una fascia di prezzo compresa tra 0 e 249€!

Vodafone Smart – prezzo 99€

Un prezzo particolarmente interessante per uno smartphone adatto a chiunque voglia entrare nel mondo Android per la prima volta. Il Vodafone Smart è infatti la seconda generazione del dispositivo entry-level di Vodafone, prodotto da Huawei. Di serie ha Android 2.2, un display da 2.8 pollici, fotocamera da 2 mpx, una memoria da 512MB+Micro SD e connettività HSDPA. Lo si trova sia in versione White che Black.

LG Optimus Life – prezzo 139€

Cambiamo marca e passiamo ad LG, società pioniera nel mercato entry-level degli smartphone dove ha realizzato diversi dispositivi di successo. Questo LG Optimus Life ha di serie Android 2.2 con l’interfaccia grafica modificata dalla casa, un display da 2.8 pollici QVGA, una fotocamera da 3 megapixel, una memoria interna da 130MB espandibile con Micro-SD e connettività HSDPA. Commercializzato sia in colorazione Silver che Blue.

Samsung Galaxy Y – prezzo 149€

Android 2.3, processore da 880 Mhz, 256MB di Ram e 256MB di rom espandibile con MicroSD, Display da 3 pollici TFT, Fotocamera da 2 megapixel, batteria da 1200 mAh e connettività HSDPA; solo alcune delle caratteristiche di questo forse unico entry-level Android di Samsung. Unico, conveniente e prestante.

LG Optimus Chat – prezzo 179€

Dispositivo per un target soprattutto giovanile, questo Optimus Chat si mostra con una tastiera fisica a slide orizzontale; come caratteristiche abbiamo un display da 2.8 pollici, il sistema operativo Android 2.2 Froyo, modulo per GPS, Wifi e bluetooth. Sul web lo si può trovare con un range di prezzi tra 155 e 200€.

LG Optimus One – prezzo 179€

Uno dei dispositivi che ha goduto di maggior successo sul mercato entry-level è proprio questo. Soffre di 1 anno di anzianità ma ancora riesce a farsi valere. Display da 3.2 pollici, fotocamera da 3 megapixel, batteria da 1500 mAh, GPS e sistema operativo Android 2.2 aggiornato ad Android 2.3 sono le caratteristiche più importanti. Niente di eccezionale ma sempre un buon prodotto. (Lo si trova spesso in offerta)

Motorola Fire – prezzo 179€

Passiamo ora ad un dispositivo della casa alata, parliamo di Motorola Fire con un design candy bar con tastiera fisica QWERTY subito sotto lo schermo. Il display misura 2.8 pollici TFT e Gorilla Glass, ha il GPS, Wifi, bluetooth e fotocamera con sensore da 3 megapixel. Cosa molto importante ha di base il sistema operativo Android 2.3 Gingerbread.

HTC Explorer – prezzo 199€

Il primo entry-level che incontriamo della casa taiwanese è questo Explorer, davvero compatto e interessante. Elegante, semplice da usare ha un display da 3.2 pollici, sistema operativo Android con interfaccia grafica di HTC, Wifi, Bluetooth, Fotocamera da 3.2 megapixel e connettività HSDPA.

Vodafone Ideos X5 – prezzo 199€

Rimaniamo sulla stessa fascia di prezzo dell’Explorer e troviamo un altro connubio Vodafone – Huawei. Questo Ideos X5 è una evoluzione dei due fratellini più piccoli e lo si nota anche dalla caratteristiche tecniche: display da ben 3.8 pollici, sistema operativo Android 2.2, wifi, bluetoot e fotocamera da 5 megapixel con autofocus e flash led. Un passo avanti sicuramente rispetto a tutti gli altri.

Sony Ericsson Xperia Mini – prezzo 239€

Ultimo dispositivo di questa prima guida è il Sony Ericsson Xperia Mini che quasi quasi tende alla fascia media. Abbiamo componenti “toste” così come lo è il prezzo un po’ più elevato rispetto alla concorrenza: processore da 1Ghz, Ram da 512MB e display da 3 pollici rendono questo dispositivo unico e interessante. Non mancano poi ovviamente i vari moduli e sensori quali Wifi, GPS, HSDPA, luminosità, accelerometro e prossimità.

La guida all’acquisto di un Android della fascia Entry-level finisce qui, non ve li abbiamo elencati tutti ma quelli più caratteristici ed interessanti sia dal lato hardware che di prezzo. Ci vediamo nei prossimi giorni con la guida alla fascia Media!

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: Android a Natale: guida all’acquisto nella fascia media - Tutto Android()

  • deliveryssss

    Io consiglierei anche un galaxy next con aggiornamento ufficiale via kies ad android 2.3.4
    Con un pò di modding si può ottenere molto da questo cellulare e inoltre non costa tanto (ad aprile l’ho pagato 140 euro)

  • Special Guest

    suggerisco un galaxy ace: i prezzi variano dai 189€ all’Esselunga fino ai 249€ di alcuni negozi

  • io consiglierei il samsung Galaxy Gio (circa 150€) e LG optimus HUB (circa 200€)

  • Daniele Perduno

    io ho preso il Sony Ericsson Xperia X10 Mini Pro a 99 euri ;-)

  • Marco

    E’ praticamente impossibile leggere l’articolo con il tema mobile! Il testo si sovrappone…

  • Avete dimenticato l’Optimus NET che è l’upgrade dell’Optimus ONE

  • e perché non considerare un Galaxy S a 189 euro? non sarà appena uscito ma ha caratteristiche hardware da non sottovalutare a quel prezzo… io ce l’ho da più di un anno e ancora non mi è venuta voglia di cambiarlo!

    • Anonimo

      Beh, un Galaxy S è di fascia media. Tuttavia è raro trovarlo a quel prezzo in quanto nelle catene dove si trovava è già finito.

    • Presi il nexus s per me a 199 dall’esperto e il galaxy s a 189 da trony per la morosa.. ma questi sottocosto non vanno considerati.. il nexus o andavi all’apertura del negozio o niente.. li hanno finiti sotto ai miei occhi in 15 minuti, il galaxy s in 3 ore.

Top