Android 3.1 disponibile ora per il Motorola Xoom

Quest’oggi si è tenuto il primo appuntamento con l’evento Google I/O e le novità sono tantissime, partiamo tuttavia dai Tablet. E’ stato rilasciato oggi l’aggiornamento Android 3.1 per il Motorola Xoom e porta con se interessanti novità, vediamole:

  • Widget ridimensionabili
  • Possibilità di collegare un’indefinita quantità di dispositivi via USB: tastiere, touchpad, mouse?, joystick ecc.. (inclusi Xbox 360 e PlayStation 3 controllers)
  • Possibilità di scaricare fotografie direttamente dalla propria fotocamera tramite cavo USB
  • Nuovissima applicazione di Google per i film, Movies


Queste al momento, le principali novità dell’aggiornamento software sicuramente ce ne saranno altre meno importanti che non sono state menzionate. Staremo a vedere i commenti dei primi usufruitori. Riguardo i film sono affittabili dal Market e il sistema sarà implementato anche nelle Google TV. Android 3.1 arriverà anche sul Galaxy Tab 10.1 verso la fine del mese di Maggio.

Curiosità: come è consuetudine ormai, Google ha regalato a tutti i partecipanti un bellissimo Galaxy Tab 10.1.. ovviamente per incentivare gli sviluppi di applicazioni e giochi.

[Via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Pingback: Android 3.1 in arrivo per Asus Eee Pad Transformer « Androidous()

  • Pingback: Android 3.1 in arrivo per Asus Eee Pad Transformer - Tutto Android()

  • Pingback: Motorola Xoom ora a listino da Mediaworld - Tutto Android()

  • Mattia

    @alessander guarda ke la versione nuova dell os si chiama 3.1 è una minor release,,è normale che non ci siano grandi novità,hanno puntato a risolvere i bug presenti e aggiungere qualche nuova funzione,,,

    • Alessander

      si e quindi? Ammetterai che hanno presentato ben poco di interessante. A parte la domotica, che però diciamolo francamente prima che si affermi passeranno altri 2-3 google i/o tranquillamente. La cosa che mi aspettavo era una sfilza di 1000 nuove app per honeycomb (è questo il settore dove straperde attualmente contro ios).

      • kevin

        eheheeh ios defender ahahahha :)

        • Alessander

          ma chi io? L'esatto contrario semmai :) però sono obbiettivo…

      • blackgin

        Mica le devono fare loro le app o.O
        Le app devono farle gli sviluppatori e per incentivarli hanno regalato i tab.
        Che sono REGALI dato che il costo del biglietto lo paghi per l'evento e non per il tablet.
        Di fatto al WWDC Apple paghi comunque il biglietto ma non ti regalano un bel tubo =)
        Quindi è inutile che si continua a ripetere che i tab non sono in regalo, perché la conferenza si paga. La conferenza si paga a prescindere dal tab (senza contare che i tab di certo costeranno più di 500$, samsung ci ha abituati a prezzi ben più alti).

        • Alessander

          non le fanno loro ma loro hanno il potere di incentivare a farle mi sembra ovvio. Il tablet è un regalo ma ciò non toglie che non è più un regalo se per entrare paghi 500$ (che è un'enormità). I tablet costeranno sui 500$ in usa, i prezzi furono annunciati un po' di tempo fa, ma a loro produrli costa molto meno. Insomma il google i/o è una fonte di guadagno oltre che di pubblicità, perchè incassano 500 e fanno un "regalo" di 300$ di costo. Inoltre l'incentivo per le app è il market non il tablet per farle. Il tablet per farle è un minimo incentivo, quello che i developers vogliono realmente è un market frequentato dove poter vendere la propria app e qui purtroppo siamo ancora un po' indietro. Mi ci metto pure io, in 2 anni di android ho comprato si e no 3 app! Il resto si trova tranquillamente gratis…e ciò non va tanto bene per chi sviluppa.

          • blackgin

            Il tablet é un regalo e basta.
            Se vai al cinema e ti regalano i pop corn tu mi vieni a dire che non é un regalo perché hai pagato il biglietto? Il biglietto é per il film o i pop corn?
            Ti ripeto il paragone di prima: Apple fa pagare e non regala niente.
            E ti aggiungo che questo vale per qualsiasi conferenza di questo livello. I vari mobile world congress ad esempio, che hanno prezzi addirittura più alti del Google I/O.
            E ti assicuro che gli sviluppatori vogliono anche il tablet in regalo, perché senza di quello non ne fai app per 3.0.
            Sono d'accordo che come market siamo ancora indietro, ma google ha fatto grandi passi in avanti negli ultimi tempi. E te lo dico come sviluppatore che ha visto aumentare le sue possibilità.

          • Alessander

            secondo me non è un regalo. Sarebbe un regalo se l'evento fosse gratuito. Che apple faccia una schifezza bella e buona è cosa nota, ma google fa una schifezza sempre, un po' più piccola ma sempre schifezza è.
            E ti garantisco che un developer che vuole guadagnare se lo compra da solo il tablet. Se uno deve lavorare con la macchina fotografica perchè vuole fare il freelance, non è che un giornale ti fornisce la fotocamera no? I ferri del mestiere te li compri coi soldi tuoi. Il market è molto indietro, e i passi avanti enormi sono stati fatti solo per gli smartphone, non ho visto nulla di nulla per tablet, 170 app in 4 mesi di honeycomb è una miseria. Si sono 170 le app per honeycomb fa rabbrividire ma è così e molte sono davvero orribili, altre passabili, diciamo una ventina quelle fatte bene. Ci vuole un boost esagerato in questi 3-4 mesi, io me lo auguro di cuore.

          • defy

            esempio se fai la raccolta punti aqcuiatando un qualsiasi prodotto e ti regalano un qualsiasi oggetto non è che lo compri solo xke hai pagato i prodotti tu compri un prodotto per quello che è il prezo di mercato poi se la casa produttrice ti omaggia con un qualsiasi oggetto che costi 1-500-1000 questo non è dovuto quindi è un ragalo

  • Alessander

    Non li ha regalati i samsung galaxy tab! L'evento costava 500$ quindi ha solo rimborsato chi ha pagato per entrare con un regalo che al pubblico costerà appunto sui 500$ quando uscirà e che a loro viene all'ingrosso non più di 300$. Riguardo le novità poca roba quest'anno. Honeycomb 3.1 fa pochissimo in più ad honeycomb 3.0. Google music solo per gli usa attualmente, l'host usb c'è già con una patch su xda, google video è una stupidaggine chi si affitta un film su internet quando può averlo…beh ci siamo capiti. Di icecream non si sa niente in pratica, si sa solo che uscirà a fine anno con un nuovo nexus dual core. Questo è tutto il google i/o di quest'anno, abbastanza misero. La cosa più simpatica era la domotica, anche se per vederla nelle nostre case minimo minimo passeranno 3 anni. E' ancora allo stato embrionale ma è una gran cosa.

    • ranf

      Sai che la tua frase "google video è una stupidaggine chi si affitta un film su internet quando può averlo…beh ci siamo capiti." equivale a dire "è una stupidaggine andare a lavorare tanto posso venire a rubare a casa tua"?
      Sai che XDA non lo conoscono tutti e soprattutto non tutti hanno la capacità di installarsi da solo le patch li presenti (Che tralaltro da quello che ho capito fa qualcosa in più della patch XDA)?
      Allora anche l'IP4 con il JB diventa un ottimo terminale e da la possibilità di fare moltissime cose ma in pochi hanno le conoscenze e le capacità per farlo e quindi finchè la Apple non le renderà disponibili a tutti resterà un terminale pesantemente castrato.
      Quindi non lamentiamoci se Google ha reso disponibile a tutti modifiche intelligenti già pensate da XDA….
      Per quanto riguarda "l'omaggio" concordo con te invece….

Top