Questo sito contribuisce alla audience di

La fiammella si è spenta: ZUK chiude i battenti

È crollato l’ultimo baluardo di ZUK. Dalla sede dell’azienda è stato rimosso il logo dell’azienda. L’opera arriva al termine di una serie di eventi, ultimo dei quali la doppia chiusura di sito e forum. Anche i più affezionati in quel momento hanno capito come rimanesse ben poco a cui aggrapparsi.

In luglio il CEO di ZUK aveva ribadito l’imminente presentazione di Z3 – mai arrivato sul mercato – ma dopo una manciata di giorni sia il portale che il ritrovo virtuale tra utenti sono stati smantellati.

Basta infatti digitare zuk.com sul browser per essere reindirizzati su motorola.com.cn, altra controllata che nelle intenzioni di Lenovo dovrebbe assorbire la clientela del brand ormai defunto. Ed è un peccato che la storia abbia preso questa piega: da un punto di vista prettamente tecnico gli ZUK avevano pochi punti deboli.

Come dimenticare i 4100 mAh di ZUK Z1 abbinati all’efficienza di Snapdragon 801 che garantivano autonomie alla portata di pochi altri? O la pregiata componentistica del recente ZUK Edge, non a caso definito “top di gamma economico” nella recensione di qualche mese fa?

Quando una storia termina così c’è sempre un motivo, che tuttavia non riusciamo a mettere a fuoco. Giriamo la domanda a voi: cos’è andato storto?

Vai a: Miglior smartphone cinesi Android | La classifica di Novembre 2017

Fonte: Anzhuo

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Walter

    Secondo me, i sotto-brand servono solo a fare auto cannibalismo. anche Huawei prima o poi assorbirà de-facto il brand Honor.

    Zuk poi, era veramente di nicchia.

  • Lamberto Gregorio

    Semplice ottimizzazione. Per un marchio non ha senso tenere tre(!) brand, proporzionalmente ai pezzi venduti; evidente che il più debole venga sacrificato. Lenovo per mobile deve spingere sul nome Motorola, e fa bene. Non mi meraviglierei che spegnesse anche lo stesso “Lenovo”, per puntare quest’ultimo su tutto ciò che non è Mobile, e soltanto Motorola per il Mobile.

  • Kri666

    Fuori 1 ne mancano altri tanti.

  • _PorcoDi3Lettere_

    La fine che dovrebbero fare tutti i produttori cinesi di telefoni sola.
    Solo xiaomi e meizu meritano.

    • Kri666

      Appunto. Considero Xiaomi meglio anche di Huawei che ha un successo immeritato.

    • Walter

      Hai mai provato uno Zuk? Sòla perché?

      • _PorcoDi3Lettere_

        Zuk z2, tutto fumo niente arrosto. Soc buono ma materiali scadenti, memorie lente, fotocamera pietosa.
        Nel panorama modding tutte le rom disponibile erano basate su quella stock, quindi non cambiava niente se non qualcosa graficamente.

        • Walter

          Si, ma quanto lo pagavi rispetto a un top di gamma “brand”?

        • Alessio Spada

          Bho… Lo sto usando tuttora e non è come dici tu! Le memorie sono emmc 5.1 (telefono dal prezzo di 172€, trovami una uhs2 a quel prezzo) alla fine sono buone
          Materiali economici al limite! Comunque il vetro c’è, non ci sarà il metallo laterale, è vero, ma ti ricordo il prezzo e la scheda tecnica!
          Fotocamera pietosa nelle vecchie custom ROM NON basate su zui! Ormai vanno bene entrambe (almeno da me)

          Quello delle ROM è vero, cambia poco ma che vuoi farci? Non puoi mica metterci windows o ios! Al limite te lo personalizzi te con substratum!

    • Alessio Spada

      Sopratutto l’assistenza xiaomi… Quella si che merita!

      Poi ricorda che se la tua cara xiaomi entra nel mercato europeo farà come huawei ed aumenterà i prezzi arrivando a pari di Samsung !

  • Martino Bozzolo

    Pochi punti deboli? Uno zuk z1 abbandonato a livello software senza nemmno UNO CHE SIA UNO aggiornamento software di sicurezza vi sembra una buona presentazione per una ditta che ho sempre definito di cialtroni?

    • Giuseppe

      “[…]da un punto di vista prettamente tecnico gli ZUK avevano pochi punti deboli.”

      • Martino Bozzolo

        Non ho capito il senso del tuo quote. Secondo te il software e la capacità di mantenerlo sicuro e aggiornato non rientrerebbero nelle competenze tecniche? Al massimo si potrebbe dire che avevano pochi punti deboli dal punto di vista prettamente hardware.

        • Giuseppe

          Chiaro, ma chiunque legga il paragrafo successivo può agevolmente capire quale fosse il senso. Gli articoli bisogna leggerli per intero

        • Giuseppe

          Si parla di capacità della batteria, processore e più in genere di componentistica, giusto per scacciare gli ultimi imperterriti dubbi. Dimmi il senso della tua osservazione

Top