Oltre alla presentazione di Xiaomi Mi Note 2, il primo smartphone del produttore cinese con display curvo, nell’evento di oggi Xiaomi ha sorpreso il mondo presentando uno smartphone davvero innovativo, almeno dal punto di vista estetico.¬†Xiaomi Mi Mix, presentato inizialmente come un concept phone, √® invece reale ed ha un prezzo tutto sommato abbordabile.

La caratteristica principale è lo schermo da 6,4 pollici che occupa il 91,3% della superficie frontale. Avete letto bene, perché Xiaomi Mi Mix ha perso completamente la cornice superiore ed utilizza soluzioni tecnologicamente evolute per sopperire a tale mancanza. La fotocamera frontale è stata spostata in basso mentre la tradizionale capsula audio è stata sostituita da un sistema piezoelettrico in ceramica che permette di ascoltare le chiamate senza che sia necessario uno speaker.

cantileverLa navigazione è garantita dai tasti software e coadiuvata dalla Quick Ball che permette di mantenere ai minimi termini la dimensione della cornice inferiore. Anche il sensore di prossimità, necessario per spegnere il display in chiamata, è nascosto dietro allo schermo e utilizza una tecnologia ultrasonica.

Xiaomi Mi Mix √® realizzato interamente in ceramica, sia il frame principale, sia la cover posteriore sia i pulsanti laterali, con una durezza pari a 8 sulla scala MoHs. Per unire le due parti dello smartphone sono stati utilizzati degli appositi connettori, evitando l’uso di colle e adesivi.
ceramicLa scheda tecnica di Xiaomi Mi Mix è da top di gamma e oltre al display da 6,4 pollici comprende un chipset Snapdragon 821 con CPU a 2,35GHz, 4GB di RAM e 128GB di memoria interna, fotocamera posteriore da 16 megapixel, fotocamera frontale da 5 megapixel, batteria da 4400mAh con Quick Charge 3.0, NFC, GPS ad alta precisione e audio HD. Il prezzo di Xiaomi Mi Mix è di 3499 Yuan, circa 475 euro, anche se non è ancora stata comunicata la disponibilità.

Esiste inoltre una versione¬†Xiaomi Mi Mix 18k dotata di inserti in oro attorno alla fotocamera posteriore e al sensore di impronte digitali, collocato anch’esso sulla cover posteriore. In questo caso la RAM sale a 6GB e la memoria interna, sempre di tipo UFS 2.0, arriva a 256GB. In questo caso il prezzo sale a 3999 Yuan, circa 542¬†euro al cambio attuale.