Xiaomi Mi 4c è ufficiale: il top di gamma che costa circa 200 euro

Xiaomi Mi 4c è ufficiale: il top di gamma che costa circa 200 euro
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/09\/Xiaomi-Mi-4c.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/09\/Xiaomi-Mi-4c-460x259.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/09\/Xiaomi-Mi-4c-635x358.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/09\/Xiaomi-Mi-4c.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/09\/Xiaomi-Mi-4c.jpg"}, "title": "Xiaomi Mi 4c \u00e8 ufficiale: il top di gamma che costa circa 200 euro" }

Xiaomi Mi 4c è finalmente ufficiale e quindi oggi possiamo mettere la parola fine alle indiscrezioni, che negli ultimi giorni ci hanno anticipato lo smartphone in ogni sua parte. Nessuna sorpresa è emersa dalla presentazione e lo smartphone è esattamente quello che ci aspettavamo, specifiche tecniche comprese.

  • Android 5.1 personalizzato con MIUI 7
  • Display IPS da 5″ con risoluzione di 1.080 x 1.920 pixel prodotto da LG, AUO e Sharp
  • SoC Qualcomm Snapdragon 808 con CPU a sei core
  • RAM da 2/3 GB
  • Storage da 16/32 GB
  • Fotocamera posteriore Sony IMX258/Samsung ISOCELL S5K3M2 da 13 MP con autofocus a rilevamento di fase e flash LED a doppia tonalità di colore
  • Fotocamera anteriore da 5 MP
  • Batteria da 3.080 mAh con supporto al Quick Charge 2.0
  • USB di Tipo C con possibilità di usarlo con cavi micro-USB tramite un adattatore
  • IR Blaster per comandare televisori, condizionatori e altri dispositivi
  • Dimensioni di 138,1 x 69,6 x 7,8 mm
  • Peso di 132 g
  • Supporto dual-SIM in LTE

Oltre di un comparto hardware di rilievo, Xiaomi Mi 4c è dotato di alcune funzioni software smart sviluppate dall’azienda cinese e fra le quali citiamo Sunlight Display per migliorare la luminosità e leggibilità del display alla luce diretta del Sole, Night reading mode per facilitare la lettura negli ambienti bui e Double Tap to Wake per accendere il display con un doppio tocco su di esso.

Parliamo adesso di prezzi. La versione con 2 GB di RAM e 16 GB di storage costerà 1299 yuan, 183 euro circa, e quella con 3 GB di RAM e 32 GB di storage costerà 1499 yuan, all’incirca 211 euro. I prezzi sono molto aggressivi se paragonati alle specifiche tecniche che Xiaomi Mi 4c mette a disposizione, dunque Xiaomi è riuscita ancora una volta ad offrire uno smartphone dall’ottimo rapporto qualità/prezzo. Sarà disponibile nelle prossime settimane in Cina in bianco, nero, blu, rosa e arancione. Adesso non ci resta che aspettare che qualche negozio italiano decida di importarlo nel nostro Paese a prezzi di poco superiori a quelli ufficiali.

Via

Condividimi!