Ecco le città in cui Vodafone permette di navigare a 1 Gigabit al secondo

Ecco le città in cui Vodafone permette di navigare a 1 Gigabit al secondo
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/vodafone_tta_15.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/vodafone_tta_15-460x345.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/vodafone_tta_15-635x477.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/vodafone_tta_15.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/vodafone_tta_15.jpg"}, "title": "Ecco le citt\u00e0 in cui Vodafone permette di navigare a 1 Gigabit al secondo" }

In attesa dell’arrivo della connettività 5G, gli utenti devono “accontentarsi” di navigare su Internet alle attuali velocità e la rete 4.5G di Vodafone è una delle soluzioni più performanti.

Per rete 4.5G si intende quella in grado di superare la velocità di 1 Gigabit al secondo, disponibile da alcune settimane a Roma e Milano e di recente arrivata anche in altre città italiane.

Stando alla sezione dedicata sul sito ufficiale dell’operatore, infatti, Vodafone garantisce la navigazione a 1 Gigabit al secondo anche a Catania, Palermo, Vicenza, Torino, Brescia, Agrigento, Firenze, Salerno, Genova, Livorno, Ancona, Napoli, Taranto, Bologna e Novara. Chi abita a Rimini, Verona e Padova, invece, può raggiungere la velocità di 550 Mbps.

Ricordiamo che per navigare a tali velocità è necessario disporre di uno smartphone che supporti la tecnologia (tutti i modelli più recenti) e di una SIM da almeno 128K. L’attivazione della velocità 4.5G è automatica (oltre che gratuita) nel momento in cui ci si trovi sotto la copertura della rete.

Per ulteriori informazioni vi rimandiamo al sito dell’operatore.
Fonte: Mondomobileweb