Vodafone e TIM pronte a contrastare Free Mobile con nuove strategie

Il nuovo operatore Free Mobile (controllato da Iliad) sbarcherà ufficialmente in Italia nel 2017 (notizia di ieri è l’inizio dei lavori di installazione), e Vodafone e TIM saranno pronti ad accoglierlo con nuove strategie di mercato.

Alla conferenza “Tech, Media & Telecom” di Barcellona erano infatti presenti gli Amministratori Delegati delle due compagnie, Flavio Cattaneo (TIM) e Vittorio Colao (Vodafone): entrambi hanno fornito una dichiarazione al Financial Times riguardante i piani dei due operatori per contrastare Free Mobile.

Flavio Cattaneo, Amministratore Delegato di TIM, ha dichiarato:

Siamo pronti. Abbiamo già avuto Iliad in Italia. E’ stato chiamato Hutchison (Tre, NdR). Noi ci prepariamo a lanciare un secondo marchio per competere direttamente con Iliad. Nei prossimi mesi lanceremo un nuovo operatore di telefonia mobile con un nuovo marchio. (…) Il servizio sarà indirizzato a clienti essenzialmente attenti ai costi e che usa principalmente il Web. Ci saranno pochi negozi, ma in tutta Italia. Lo lanceremo tra un po’ di tempo, ci sarà il nome, i test sono già pronti e partiti. E’ l’arma giusta contro operatori a basso costo.

Vi ricordiamo che l’operatore italiano ha da poco completato l’acquisizione di Nòverca: tale piattaforma verrà probabilmente utilizzata per creare un nuovo operatore virtuale, cioè quello menzionato dall’AD.

Vittorio Colao spiega invece che la strategia di Vodafone consisterà in tagli di prezzo e aumento della quantità di dati forniti nei bundle; l’AD non sembra preoccupato da Iliad e sostiene che qualche anno fa sia già crollato il “quarto operatore”, cioè Blu, durato solo 3 anni (1999-2002).

In attesa del completamento della fusione tra Tre e Wind, TIM e Vodafone sembrano comunque già aver definito le loro strategie per contrastare l’avvento di Free Mobile. Solo il tempo ci dirà chi avrà “ragione”.

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Alessandro Pitocco

    Più concorrenza c’è meglio sarà per noi consumatori!

  • Stefano

    Siamo ancora qui a scornarci per uno o due giga in più quando in luoghi come la Croazia ti offrono pacchetti dati ILLIMITATI al prezzo con cui noi abbiamo 3Gb. Queste compagnie si sono arricchite alla faccia nostra centellinando i loro servizi e facendo cartello sui prezzi. Vi ricordate le summer card o le ricariche che fino a pochi anni fa costavano dieci ma erogavano otto di credito perché per gli altri due euro si erano inventati una sorta di pizzo obbligatorio? Italia.

  • fabio7202

    basta informarsi,non so se se sia ancora valida ma Vodafone fino a poco tempo fa proponeva 1000 Min 3gb a 7€.

  • Lorenzo Voltarel

    ma finalmente Vodafone ragiona! ero con loro prima, con questi prezzi col cavolo che sarei tornato. attualmente sono cliente tre e non ho mai avuto dei problemi per il contenuto delle tariffe e i prezzi

  • Mattia

    Vodafone mi sembra che abbia fatto capire in poche parole di essere molto più seria rispetto a Tim…

  • pigreco

    Più serio l’approccio Vodafone che ipotizza dei tagli. Non capisco come possa essere serio quello di Tim che intende lanciare un secondo marchio su stessa infrastruttura e servizi: perchè dovrebbe costare di meno? Perchè i prezzi attuali sono gonfiati?

  • MaK

    “1gb di riserva”, 10 euro, da Vodafone. 😂

    • Michele

      economico cavolo…salute… XD

  • Ema99

    Io non ci sto più capendo niente di tutti questi operatori.

    • Michele

      io purtroppo si ma il problema è un’altro…sto free mobile monterà le infrastrutture nelle grandi città… e invece la persona che abita in culonia in un paesino sperduto sul Gargano …. altro che concorrenza…

      • Mau

        quello che hanno fatto tutti all inizio,devi prima organizzare le strutture che portano il max reddito,poi se passi la dead line investi anche nelle altre zone,oppure i soldi te li stampi in cantina e allora crei una struttura per tutto il paese.

Top