HONOR PLAY 8A è uno smartphone super economico che punta tutto sul rapporto qualità prezzo. Non molte le mancanze rispetto ai dispositivi più costosi: giusto il sensore per le impronte digitali e qualche fotocamera in meno. Diversi i punti di forza di questo smartphone che propone un design moderno e un software già aggiornato ad Android 9 Pie, in linea con gli ultimi modelli Huawei/HONOR. Ma scopriamone insieme le varie caratteristiche.

Indice:

Caratteristiche tecniche di HONOR PLAY 8A

HONOR PLAY 8A non spicca per caratteristiche tecniche particolari, ma stupisce per quanto è in grado di offrire a un prezzo a dir poco economico. Partiamo dallo schermo, un pannello IPS da 6,09 pollici con risoluzione HD+ (1560 x 720 pixel) e fattore di forma 19,5:9 con notch stondato e bordi abbastanza sottili. Al di sotto di tale unità troviamo il nuovo SoC di MediaTek pensato per la fascia media e bassa degli smartphone: l’Helio P35 (MT675) dotato di una CPU octa-core a 2,3 GHz e di una GPU PowerVR GE8320. Per quanto riguarda le memorie abbiamo 3 GB di RAM e 32 o 64 GB di memoria interna a seconda della versione scelta, in ogni caso espandibile tramite schede microSD fino a 512 GB.

Sono solo due le fotocamere che HONOR ha deciso di piazzare sul suo PLAY 8A. Posteriormente troviamo un sensore da 13 megapixel con apertura f/1.8 con supporto al PDAF capace di registrare video fino a 1080p a 30 fps, anteriormente c’è invece una fotocamera da 8 megapixel con apertura f/2.0 a fuoco fisso.

Per quanto riguarda poi i sensori e la connettività, oltre alla citata mancanza di un lettore per le impronte digitali c’è da segnalare il supporto al dual SIM (nano + nano + microSD), il Wi-Fi ac, il GPS (A-GPS, GLONASS, BDS), la radio FM, e le porte per il jack audio da 3,5 mm e USB di tipo C. Infine la batteria ha una capacità di 3.020 mAh e dispone della ricarica rapida.

Design di HONOR PLAY 8A

Lato design, HONOR PLAY 8A risulta essere in linea con le tendenze attuali. Vedasi il notch stondato (più che a goccia) che contiene la fotocamera anteriore, e i bordi ridotti, perlomeno per un dispositivo di tale fascia. Comunque anteriormente la fa da padrone il display generoso che siede sopra un mento con su scritta la firma HONOR. Voltandolo salta all’occhio la banda laterale che stacca sulla sinistra rispetto alla finitura lucida. Si tratta in sostanza di una soluzione che abbiamo già visto su HONOR View 10 Lite. Proprio entro i confini di questo lato opaco trova spazio il logo in basso, la fotocamera e il flash in alto. Per quanto concerne infine le dimensioni e il peso questo è quanto: 156,28 mm di altezza, 73,5 mm di larghezza e 8 mm di spessore per 150 grammi.

Software di HONOR PLAY 8A

A bordo di HONOR PLAY 8A, come vi anticipavamo nelle premesse, c’è la EMUI 9.0 basata su Android 9 Pie. Sulla falsariga di HONOR 10 Lite, la casa cinese ha lanciato sul mercato la nuova personalizzazione che abbiamo già visto su Huawei Mate 20 Pro, ovviamente depotenziata da diverse funzioni importanti in questa variante. C’è tuttavia il restyling generale della versione 9 della EMUI, più chiara e moderna e alcune delle novità di cui vi abbiamo parlato nel nostro video focus dedicato.

Immagini di HONOR PLAY 8A

Prezzo e uscita di HONOR PLAY 8A

HONOR PLAY 8A arriva sul mercato cinese in quattro colori: oro, blu, nero e rosso a prezzi davvero competitivi, perlomeno se considerati al cambio registrato nel momento dell’uscita dello smartphone (8 gennaio 2019). La versione base con 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna costa 799 Yuan (102 euro circa), la variante con spazio d’archiviazione doppio viene invece 999 Yuan (127 euro).