Garmin presenta il suo Vivoactive 3 Music con connettività 4G

Garmin presenta il suo Vivoactive 3 Music con connettività 4G
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/01\/Garmin-vivoactive-3-music-verizon.png","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/01\/Garmin-vivoactive-3-music-verizon-460x259.png","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/01\/Garmin-vivoactive-3-music-verizon-635x357.png","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/01\/Garmin-vivoactive-3-music-verizon.png","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/01\/Garmin-vivoactive-3-music-verizon.png"}, "title": "Garmin presenta il suo Vivoactive 3 Music con connettivit\u00e0 4G" }

Seppur il mercato smartwatch stia facendo fatica a offrire novità di rilievo, l’impegno da parte di determinate aziende non manca. Una fra queste è Garmin che nella giornata di oggi ha presentato una particolare versione del suo Vivoactive 3 Music.

Restando fedele ai lineamenti del modello base, la nuova variante Music prodotta in collaborazione con Verizon Wireless porta una novità sull’aspetto della connettività. Questo dispositivo, infatti, si propone come un sostituto dello smartphone in determinate circostanze grazie alla presenza della tecnologia 4G.

La nuova variante dello smartwatch, dotata di un’autonomia variabile fra le quattro ore e i 5 giorni in base all’utilizzo, dona l’opportunità al suo possessore di inviare messaggi, scaricare e riprodurre canzoni in movimento, effettuare pagamenti, monitorare il proprio battito cardiaco e utilizzare il GPS. Per quanto riguarda la riproduzione musicale, sono supportate svariate applicazioni di streaming – fra cui Spotify e Deezer – e le cuffie wireless possono essere collegate direttamente al dispositivo mediante Bluetooth.

Le novità di questo Vivoactive 3 Music connected by Verizon, però, non si fermano qui. Infatti, Garmin ha introdotto anche nuove funzioni relative alla sicurezza. Fra queste, è importante citare il rilevamento di incidenti, in grado di notificare ai contatti di emergenza un’impatto o una caduta. Inoltre, è possibile inviare la propria posizione attuale a dei contatti selezionati mediante la pressione per cinque secondi di un pulsante sullo smartphone in caso di emergenza. Si può anche scegliere di mantenere attivo il Garmin LiveTrack così da condividere la propria posizione in ogni istante.

Garmin Vivoactive 3 Music 4G non è attualmente disponibile, ma è stimato che lo sarà fra le prossime cinque o otto settimane e bisognerà abbinarlo a un piano dati offerto da Verizon. La variante priva di tale connettività, invece, è già disponibile sul sito ufficiale al costo di 299,99 euro.

Fonte: Theverge