Atari, magari! Videogiochi al polso con Gameband

Probabilmente solo i più navigati avranno colto il riferimento del titolo, tratto da una pubblicità che andava per la maggiore agli inizi degli anni 80, quando si giocava sulle TV a tubo catodico, molte delle quali ancora in bianco e nero. Per rinverdire i fasti di quegli anni i ragazzi di FMTwo Game hanno creato Gameband, uno smartwatch dedicato a chi ha ancora la passione per i videogiochi a 8 bit.

Gameband è disponibile in versione Terraria, che dispone di una versione speciale del gioco, e in versione Atari (da qui il titolo NdR) con alcuni classici senza tempo come Asteroids, Pong, Breakout e Centipede. Lo smartwatch è dotato di un display da 1,63 pollici con risoluzione di 320 x 320 pixel, Qualcomm Snapdragon Wear 2100 con 512MB di RAM e 4GB di memoria interna, accelerometro, giroscopio, WiFi e Bluetooth. A completare la dotazione tecnica troviamo una batteria da 400mAh, un connettore USB Type-C e uno slot microSD.

Gameband non si ferma però qui, visto che alla base del progetto troviamo PixelFurnace, uno store da cui scaricare nuovi giochi che potrete salvare nella microSD da inserire nello smartwatch. E con PixelFurnace potrete proseguire le vostre partire sul PC, riprendendo da dove le avevate interrotte.

Ovviamente non mancheranno le classiche funzioni da smartwatch, come notifiche, calendario, contatti, dialer, fitness tracker, previsioni meteo e molto altro. Vi è venuta voglia di acquistarlo? Vi basterà andare sulla pagina ufficiale del progetto Kickstarter che sta raccogliendo i fondi necessari alla sua realizzazione. Vi serviranno almeno 149 dollari per acquistare una delle due versioni, oltre a una buona dose di pazienza. Le consegne dovrebbero infatti iniziare nel mese di settembre.

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top